Ricetta focaccia con la salvia - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Focaccia con la salvia: la variante soffice e profumata della ricetta originale ligure

Perfetta da tagliare a cubetti e mettere al centro della tavola durante un aperitivo con gli amici, o da mangiare con le mani accompagnata con del buon vino bianco. Il consiglio in più? Non lesinate sull'olio, e impastate a lungo

Condivisioni

RICETTA FOCACCIA CON LA SALVIA

Quando si parla di focaccia si pensa a Genova, alla Liguria. La classica focaccia genovese è davvero difficile da riprodurre in casa, ma la versione morbida con la salvia è di sicura riuscita e di altissimo gradimento.

ricetta focaccia con la salvia

 

LEGGI ANCHE: Pan focaccia: la ricetta dall’impasto soffice e saporito, da farcire con salumi, formaggi e verdure (foto)

FOCACCIA CON LA SALVIA

INGREDIENTI

  • 500 grammi di farina 00/0
  • 1 mazzo di salvia
  • ½ bicchiere di olio evo
  • Mezzo cubetto di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino colmo di sale fino
  • 1 cucchiaio raso di sale grosso
  • Acqua

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di lievitazione: 3 ore

Tempo di cottura: 40 minuti

PREPARAZIONE

  1. Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua a temperatura ambiente
  2. Tritare finemente la salvia, dopo averne selezionato le foglie e averle lavate
  3. In una ciotola capiente (o nella planetaria) mettere la farina, disperdervi attentamente il sale fino, aggiungere la salvia tritata, l’olio e il lievito sciolto
  4. Cominciare a impastare e, aggiungendo poca acqua alla volta, ottenere un impasto sodo ma molto morbido (deve essere leggermente appiccicoso)
  5. Coprire l’impasto con un piatto o con un coperchio in silicone e metterlo a lievitare in un posto protetto, come il forno spento
  6. Dopo circa due ore, quando l’impasto avrà raddoppiato di volume, reimpastarlo rapidamente per sgonfiarlo, trasferirlo nella teglia di cottura, coprirlo a farlo lievitare per un’altra ora almeno
  7. Ora l’impasto apparirà ben gonfio. Con i polpastrelli fare pressione in vari punti della superficie per formare i classici “buchi” della focaccia, bagnare con due o tre cucchiai di olio e spolverare con il sale grosso
  8. Trasferire in forno già caldo a 200° e cuocere fino a quando la focaccia apparirà di un bel colore ambrato.
  9. Servire, calda, tiepida o fredda: è sempre buona.

ricetta focaccia con la salvia

I nostri consigli

A piacere si possono sostituire 200 grammi di farina bianca con farina integrale.

Si può ridurre la quantità di lievito aumentando i tempi di lievitazione: se si impasta la mattina per la sera è sufficiente ¼ di cubetto di lievito di birra, con due reimpasti.

Tagliare la focaccia a cubetti e proporla raccolta in una ciotola, in mezzo alla tavola: gli ospiti si serviranno a piacimento, in accompagnamento con le diverse portate.

RICETTE SFIZIOSE PER L’APERITIVO: