A Monfalcone il bar che presta i libri | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Monfalcone: il bar che presta i libri

Sandro Milavaz ha avuto un’idea geniale. Chi entra nel suo locale può leggere o portare a casa un testo della sua biblioteca. Gratis, o magari facendo una donazione benefica

di Posted on

I bar sono sempre stati, nella storia, luoghi anche con un’anima letteraria. Poi questa tradizione si è persa, anche per effetto della crisi generalizzata della lettura in Italia, e per la metamorfosi che hanno avuto i vecchi caffè in locali tutti impostati sull’idea del bistrot giovanile, con musica ad alto volume, h 24.

MONFALCONE BAR CHE PRESTA I LIBRI

Adesso, in modo diverso, qualcosa ritorna dell’anima letteraria dei bar. Siamo a Monfalcone, dove Sandro Miliavaz per il suo Bar Bon in via Roma, ha avuto un’idea geniale. Molto ispirata alla filosofia della lotta agli sprechi. Attraverso donazioni e passaparola, Sandro ha costituito una vera e propria mini-biblioteca di libri usati. Narrativa, saggistica, testi per ragazzi. Tutto a disposizione dei clienti del bar.

LEGGI ANCHE: Importanza del bar per la vita lieve

BAR BON

I clienti del Bar Bon devono semplicemente chiedere il libro che vogliono in lettura o in prestito: non pagano nulla e lo portano a casa. A meno che non siano intenzionati a fare una donazione. Un altro aspetto geniale di questo progetto, che ha funzionato molto bene, tanto che migliaia di euro sono andati al Centro di ricerca oncologica di Aviano, all’associazione “Le vie del Natale”, all’Istituto di ricerca del Burlo Garofolo di Trieste e all’associazione Amianto mai più .

PER APPROFONDIRE: Zucchero, il conto stratosferico che paghiamo per il suo spreco al bar. Milioni di euro in contanti, tonnellate di carta e di spazzatura

LIBRI IN PRESTITO AL BAR

Una semplice iniziativa come questa porta tanti vantaggi, almeno in tre direzioni. Il bar diventa più ricercato dai consumatori, considerato che offre un ulteriore servizio, del tutto gratuito. I libri ricevuti non si sprecano e, anzi, con questo meccanismo che abbina un caffè a un testo, si incentiva la lettura. Infine, si è trovata una nuova fonte di finanziamento per istituzioni e associazioni che fanno preziose attività sul territorio.

(Fonte immagine: TGR Friuli Venezia Giulia)

CAFFÈ, UNA RACCOLTA DI RICETTE PREZIOSE:

Share

<