A Roma in arrivo la mappatura dei 330 mila alberi cittadini - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Roma, in arrivo la mappatura dei 330mila alberi cittadini per metterli in sicurezza

Dopo ben 30 eventi atmosferici estremi che si sono susseguiti negli ultimi 7 anni nella Capitale, le autorità hanno annunciato un piano che punta a evidenziare le situazioni critiche per evitare ulteriori incidenti

Un piano straordinario per mettere in sicurezza il patrimonio cittadino di alberi. A Roma è stata annunciata una mappatura delle circa 330mila piante presenti sul territorio del Comune per individuare quali di queste necessitano una messa in sicurezza. Un intervento necessario, che arriva certamente in ritardo, e che punta a far fronte a un problema messo a nudo dagli oltre 30 eventi atmosferici estremi che si sono susseguiti negli ultimi 7 anni nella Capitale.

MAPPATURA ALBERI ROMA

In questi anni, infatti, alberi secolari sono stati abbattuti da tremende raffiche di vento che hanno creato danni a cose e persone, mettendo addirittura in pericolo l’incolumità di diversi cittadini. Le ragioni di questo disastro vanno rintracciate nei cambiamenti climatici, che scatenano eventi sempre più estremi, ma anche in una manutenzione del verde urbano che quasi mai negli ultimi tempi è risultata essere inappuntabile.

LEGGI ANCHE: Alberi a Milano, saranno 3 milioni entro 10 anni. Una rivoluzione: possiamo sognarla in tante città?

CURA DEL VERDE A ROMA

La mappatura degli alberi di Roma è stata decisa mediante un Protocollo d’Intesa firmato da Roma Capitale, dal Dipartimento della Protezione Civile e dal direttore dell’Agenzia regionale di Protezione Civile del Lazio. Nello specifico, l’obiettivo sarà quello di evidenziare le situazioni di criticità, per poi attuare gli interventi per la messa in sicurezza. In questo modo le autorità sperano di superare lo stato di emergenza nel territorio della Regione Lazio e proporre l’assegnazione di nuove risorse.

EVITARE CHE CADANO ALBERI 

In particolare verrà costituito un gruppo di lavoro per la valutazione degli scenari di rischio per l’elaborazione di nuovi modelli operativi per prevenire situazioni di pericolo. “In questi anni – ha spiegato la sindaca Virginia Raggi – abbiamo avviato il monitoraggio su circa 82mila alberature presenti lungo le strade o nelle piazze della città. Abbiamo già abbattuto molte centinaia di esemplari pericolanti e ne abbiamo individuati altri da abbattere o mettere in sicurezza urgentemente. Ora, con la Protezione Civile, mettiamo in atto questa azione straordinaria che ci consentirà anche di sviluppare nuovi modelli di prevenzione“.

ALBERI, QUANTO VALGONO PER LA NOSTRA SALUTE:

  1. Città con alberi, ecco quelle più belle del mondo. Con viali, parchi e giardini da sogno (Foto)
  2. La Casa degli alberi: un ospedale per bambini sospeso tra i rami, in un bosco di robinie
  3. Una passeggiata tra gli alberi, la migliore terapia contro stress, ansia e depressione
  4. Alberi, piantiamoli dappertutto e salviamo quelli che ci sono. Valgono 1 milione a metro quadrato
  5. Gli alberi parlano, conservano, litigano. Come noi uomini: e quanto ci assomigliano… (Foto)
Shares