Questo sito contribuisce all'audience di

Jogging ecologico, il medico francese Lemonnier ha inventato la terapia della corsa con raccolta di rifiuti (foto)

Lui è un osteopata, e cura i pazienti con una formula molto originale. Una corsa, uguale 1 rifiuto, uguale 1 spreco in meno. Il progetto è stato imitato in 103 paesi nel mondo. E oggi vale una raccolta di 19 tonnellate di rifiuti a settimana

di Posted on
Condivisioni

JOGGING ECOLOGICO

Nicolas Lemonnier è un medico francese di 35 anni, un osteopata per la precisione. Ma la terapia che prescrive a tutti i suoi pazienti lo ha fatto diventare un personaggio di interesse mondiale nell’universo dell’ambientalismo. Capace di creare una formula vincente per combattere la plastica, i rifiuti fuori posto, la sporcizia e l’inquinamento. Si chiama jogging ecologico, e si riassuma nello slogan 1 corsa = 1 rifiuto = 1 spreco in meno.

LEGGI ANCHE: Correre fa bene, ma bisogna farlo in modo corretto: ecco quale

JOGGING ECOLOGICO NICOLAS LEMONNIER

In pratica i pazienti-corridori devono, per terapia, raccogliere almeno un rifiuto durante la loro corsetta, o anche passeggiata. E devono fotografare la buona azione green appena compiuta. Il risultato è una valanga di foto che ritraggono uomini e donne chini a raccogliere bottiglie e sacchetti di plastica, cestini di carta, resti di assorbenti e sigarette. Tutto ciò che inopinatamente gettiamo in strada e anche negli spazi verdi, come i giardini pubblici.

All’inizio la curiosa attività terapeutica di Lemonnier, partito in Francia dalla sua Nantes, sembrava quasi un gioco, una provocazione, più che una terapia e un nuovo modo di raccogliere immondizia. Poi il fenomeno è esploso sul web diventando virale e coinvolgendo tante persone, in tutto il mondo, pronte a seguire l’idea dell’osteopata francese.

PER APPROFONDIRE: Camminare, la migliore medicina del mondo. E bastano appena venti minuti al giorno

RUN ECO TEAM

Il risultato è che oggi si è creato un vero movimento transnazionale all’insegna del motto 1 corsa = 1rifiuto = 1 spreco in meno. Un sito, intitolato Run Eco Team, raccoglie tutte le iniziative sparse ormai in 103 paesi dove ogni mese si celebrano centinaia di eventi all’insegna del jogging ecologico. Il sito serve anche a raccogliere i risultati in tempo reale, e siamo già a 19 tonnellate di rifiuti raccolte ogni settimana grazie agli uomini e alle donne mobilitati dal dottore Nicola Lemonnier. Poi c’è la pagina Facebook, dove i singoli rappresentanti dei gruppi raccontano le loro avventure e dove si formano nuovi team sul territorio. Tutto all’insegna della corsa per un mondo più pulito e con meno rifiuti.

(Le immagini sono tratte dal profilo Facebook di Nicolas Lemonnier)

COME SMALTIRE IN MODO CORRETTO TUTTI I TIPI DI RIFIUTI: