Invasione delle zanzare, effetto del riscaldamento globale - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Invasione dalle zanzare, effetto riscaldamento globale. Come difendersi dalle punture

Due milioni solo nella città di Milano. Più 27 per cento in Lombardia, più 50 per cento in Campania. A colpire l'uomo sono solo le femmine

di Posted on

Invasi dalle zanzare. Tra gli effetti del riscaldamento globale e dell’aumento dell’umidità in generale, c’è anche questo fastidioso risultato: dilagano in tutta Italia i 70 tipi di zanzara che abbiamo, dei quali una buona parte appartengono alla specie tigre, quella che colpisce con le sue punture durante ore diurne.

INVASIONE ZANZARE

I numeri della crescita sono davvero impressionanti. A Milano si parla di una popolazione formata stabilmente da un paio di milioni di zanzare, con un aumento del 27 per cento rispetto allo scorso anno. In Campania l’insetto che rischia di complicarci la vita si è moltiplicato e attualmente le zanzare sono in aumento del 50 per cento rispetto al 2019. Il picco, purtroppo, non sembra finito. Almeno secondo i dati che arrivano in tempo reale sul sito Meteo Zanzare, dove i cittadini sono informati, provincia per provincia, sulla presenza delle zanzare, con aggiornamenti settimanali.

LEGGI ANCHE: I rimedi per allontanare le mosche dalla cucina

ZANZARE RISCALDAMENTO GLOBALE

Che fare per  proteggerci dall’invasione? Abbiamo qualche contromisura utile da prendere senza sprecare soldi per poi curare le nostre punture? Innanzitutto ci sono alcune circostanze favorevoli per noi uomini. Le zanzare hanno vita breve, in media 8-10 giorni. In secondo luogo a pungere sono soltanto le femmine: lo fanno in quanto hanno bisogno di sangue per sviluppare meglio e fare maturare le loro uova. Ogni zanzara produce in media qualcosa come 400 uova.

COME DIFENDERSI DALLE ZANZARE

Infine, ci sono diversi accorgimenti e rimedi naturali, come abbiamo raccontato in questo articolo, per proteggersi dalle zanzare. Per esempio: svuotare e asciugare i sottovasi, che diventano con l’acqua stagnante luoghi ideali per il proliferare delle zanzare. Usare prodotti naturali per tenerle a distanza: lavanda, citronella, geranio. E piante profumate di basilico.

GLI INSETTI CHE CI COMPLICANO LA VITA: QUELLO CHE DOBBIAMO SAPERE

Shares