Inquinamento acustico: i danni causati agli animali - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Inquinamento acustico: i danni dei rumori umani sul mondo animale

Diversi studi scientifici dimostrano come le rumorose attività umane siano la causa di stravolgimenti nelle abitudini di diversi animali. In pericolo anche l’accoppiamento quindi l’esistenza stessa di molte specie

I rumori causati dalle attività umane hanno un impatto devastante sulla vita degli animali. L’inquinamento acustico interferisce pesantemente sulla fauna terrestre e marina, alterandone abitudini e abilità. Nello specifico ad essere modificati sono i “comportamenti, la cognizione e l’accoppiamento” di moltissime specie.

INQUINAMENTO ACUSTICO DANNI ANIMALI

È quanto emerge da diversi studi, alcuni dei quali pubblicati sulla rivista Proceedings Proceedings of the Royal Society B. Tra le abitudini più in pericolo ci sono proprio le pratiche di accoppiamento di diverse specie. I rumori infatti possono dissuadere gli esemplari ad avvicinarsi tra loro, un impedimento che alla lunga rischia di influenzare il modo in cui una specie si evolve, si sviluppa e si adatta nel tempo.

LEGGI ANCHE: Inquinamento acustico, i danni più frequenti sono all’udito, al sonno, alla tiroide e all’intestino

EFFETTI SUGLI ANIMALI DEI RUMORI

I ricercatori, per stabilire l’influenza dell’inquinamento acustico sugli animali, hanno eseguito i test in condizioni diverse. Alcuni esemplari sono stati testati in condizioni di silenzio, altri con i suoni registrati di macchine in transito a 20 metri di distanza. In uno degli studi sono stati presi in esame i fringuelli zebrati, uccelli canori solitamente molto attivi. Questa specie, nel test con i rumori della città, ha visto diminuire sensibilmente l’attività vocale. Inoltre, gli uccelli sottoposti a stress sonoro hanno perso gran parte della loro capacità di orientamento, tanto da non riuscire a trovare il cibo collocato in contenitori colorati e ad imitare i ‘compagni’ per riuscire a uscire dalla gabbia dall’unico lato aperto.

EFFETTI INQUINAMENTO ACUSTICO ANIMALI

“Questi sono uccelli – ha spiegato Christopher Templeton, principale autore dello studio e assistente all’Università del Pacifico in Oregon – vivono in grandi colonie e comunicano in continuazione, creando un bel putiferio. Non ci aspettavamo un effetto così potente sulle loro abilità: sorprendentemente il rumore delle auto è bastato per metterli seriamente in difficoltà”.

TUTTI I BENEFICI DEL SILENZIO:

Share