Giacomo e Domenica: i due novantenni morti insieme tenendosi per mano come due fidanzati

Una coppia durata 66 anni di matrimonio. Erano emigrati da Palermo e trasferiti a Presezzo, in provincia di Bergamo

Insieme per tutta la vita, fino all’ultimo istante. Giacomo Di Grazia, 91 anni, e Domenica Testa, 90 anni, sono morti così, tenendosi per mano. Come due giovani fidanzanti.

GIACOMO E DOMENICA NOVANTENNI MUOIONO INSIEME

Giacomo e Domenica vivevano a Presezzo, in provincia di Bergamo, dove si erano trasferiti partendo dalla Sicilia, esattamente da Palermo, nei lontani anni Sessanta del secolo scorso. Erano malati da tempo, e la scoperta dei loro corpi è stata fatta dal figlio Andrea: probabilmente un attacco cardiaco, quasi simultaneo. Quando il quotidiano L’Eco di Bergamo ha raccontato questa storia, in paese c’è stata una grande commozione, nel ricordo di una coppia che per anni aveva gestito un negozio di alimentari molto frequentato. Il matrimonio di Giacomo e Domenica è durato 66 anni, più di una vita, e come altre coppie di anziani hanno deciso di andare via insieme. Amandosi anche nell’ultimo istante della loro esistenza.

Fonte immagine: L’Eco di Bergamo

TRE STORIE DA NON PERDERE:

  1. Carlos a 78 anni ha mobilitato 700 mila persone contro le banche. Per dare i servizi ai clienti anziani abbandonati
  2. Lidia a 105 anni ha una vita normalissima
  3. Nonna Licia, influencer a 90 anni
KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto