Gatto Bombay: origini, carattere, adozione

Soprannominato "pantera da salotto" per via del suo manto nero lucido e del suo andamento sinuoso. Dolce, affettuoso, giocherellone

bombay gatto

Ha un inconfondibile manto nero lucido che ricorda quello delle pantere. Il suo nome d’altronde, Bombay, omaggia la città indiana omonima e rievoca la sua somiglianza con il leopardo nero presente in loco. Scopriamo tutto ciò che c’è da sapere su questo meraviglioso gatto.

BOMBAY GATTO

Ama la vita tra le mura domestiche e adora riposare accanto ai termosifoni perché è decisamente freddoloso. Nonostante l’aspetto somigliante a quello di una possente pantera, è un gatto amichevole, affettuoso, dolce e giocherellone. Insomma, un perfetto gatto da compagnia!

ORIGINI

La razza ha origini recenti, risale infatti agli anni ’50 del secolo scorso quando Nikki Horner, allevatrice americana, fece accoppiare una femmina di Burmese Americano con un esemplare maschio American Shorthair. Gli incroci proseguirono per diverso tempo finché non riuscì ad ottenere il gatto che aveva sempre desiderato, il Bombay.

STORIA

La razza non ottenne immediati apprezzamenti e le stesse associazioni feline ci misero un po’ prima di riconoscerla. Fu infatti riconosciuto ufficialmente nel 1976 dalla “Cat Fancier’s Association” e dopo tre anni anche dalla “International Cat Association”.

ASPETTO

Assomiglia sia alla razza Burmese che all’American Shorthair, ha un inconfondibile manto nero lucido, corto e aderente al corpo. Ecco le sue principali caratteristiche fisiche:

  • mantello corto, nero, privo di sottopelo;
  • occhi tondi e ben distanziati color oro e rame;
  • naso corto;
  • corporatura muscolosa e taglia media;
  • orecchie con punte arrotondate;
  • testa arrotondata;
  • peso compreso tra i 2  e i 5 kg circa
  • andatura sinuosa come quella della pantera.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Iosonoluca (@io_sono_luca)

CARATTERE

Ama stare in casa anche perché non tollera il freddo, è affettuoso e amichevole, detesta la solitudine ma al tempo stesso non gradisce la presenza di altri felini. Ha un temperamento dolce, è curioso, intelligente e ama giocare con i bambini, purché si evitino troppe urla, da cui è infastidito. Stessa cosa si può dire degli anziani, con cui va particolarmente d’accordo. Se da adulto tende a essere equilibrato, da cucciolo è invece molto più vivace.

CURE

Si tratta di un gatto che gode di buona salute ma che può soffrire di alcune patologie tra cui:

  • cardiomiopatia ipertrofica
  • difficoltà respiratorie
  • sovrappeso perché tende a mangiare molto
  • lacrimazione degli occhi.

Per evitare problemi è importante sottoporlo a regolari visite veterinarie e somministrargli quantità di cibo non eccessive privilegiando carne e pesce.

Per quanto riguarda il pelo basta spazzolarlo di tanto in tanto.

ADOZIONE

Se all’acquisto preferite l’adozione, vi consigliamo di dare un’occhiata al sito Gattolandia dove potete trovare diversi annunci di gatti in adozione, tra cui alcuni esemplari di razza Bombay.

RAZZE DI CANI E GATTI DA CONOSCERE:

KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto