Questo sito contribuisce all'audience di

Svolta verde per Diabolik: il fumetto verrà pubblicato su carta certificata Pefc

Le 450 tonnellate di carta usata per stampare il fumetto contribuiranno a ripiantare 33,28 ettari di foresta che, nel loro ciclo di vita standard, circa 30 anni, assorbiranno 1.664 tonnellate di CO2.

di Posted on
Condivisioni

FUMETTO DIABOLIK SU CARTA CERTIFICATA PEFC – Solo qualche tempo fa vi avevamo parlato della svolta ambientalista dei fumetti firmati Sergio Bonelli editore che ha visto la pubblicazione delle avventure di Dylan Dog, Tex Willer, Zogor, Martin Mystère e non solo, raccontate e pubblicate su carta certificata Pefc, trasformando i personaggi dei fumetti in veri e propri paladini della tutela dell’ambiente e delle foreste.

IL PROGRAMMA PER LA CORRETTA GESTIONE DEL PATRIMONIO BOSCHIVO – Una scelta molto importante: il Programme for Endorsement of Forest Certification assicura infatti la corretta gestione del patrimonio boschivo e permette di tracciare la materia lungo tutta la filiera, dalla foresta al prodotto finito. Una scelta portata avanti anche dalla Disney con il settimanale Topolino.Fumetto Diabolik: verrà stampato su carta certificata Pefc

LEGGI ANCHE: Fumetti, la svolta green di quelli firmati Sergio Bonelli editore

LA SVOLTA VERDE DEL FUMETTO DIABOLIK – Oggi torniamo sull’argomento perché anche l’editore Astorina ha deciso che le vicende di un altro storico personaggio dei fumetti, Diabolik, d’ora in avanti verranno stampate su carta certificata Pefc.

Anche le storie dello spietato ladro inventato dalle sorelle Angela e Luciana Giussani diventano quindi delle alleate delle foreste.

Grazie alla scelta dell’editore Astorina e alla tipografia certificata Rotolito Lombarda, le 450 tonnellate di carta usata per stampare il fumetto contribuiranno a ripiantare 33,28 ettari di foresta che, nel loro ciclo di vita standard, circa 30 anni, assorbiranno 1.664 tonnellate di CO2.

La certificazione di tracciabilità Pefc della carta prodotta dalla Cartiera svedese Holmen permette inoltre di garantire l’origine della materia prima e di assicurare al lettore che per la stampa del fumetto non sono state tagliate foreste tropicali.

(Le immagini sono tratte dalla pagina Facebook dedicata a “Diabolik”)

PER SAPERNE DI PIU’: Tante idee per il riciclo creativo dei vecchi quotidiani

LEGGI ANCHE: