Effetti benefici biancospino - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Effetti benefici del biancospino: ecco come combattere gli stati ansiosi in modo naturale

Ideale nel trattamento degli stati ansiosi e di stress, le proprietà terapeutiche di questa pianta sono conosciuti sin dall'antichità. Per il popolo dei Celti era addirittura sacra. Vediamo insieme quali benefici si possono trarre dall'utilizzo del biancospino

Condivisioni

EFFETTI BENEFICI BIANCOSPINO –

Che faccia bene lo si sa sin dal Medioevo anche se fino a non troppo tempo fa era considerato solo una pianta ornamentale. Stiamo parlando del biancospino, l’arbusto di medie dimensioni che fa parte della famiglia delle Rosaceae. I benefici terapeutici di questa pianta sono conosciuti dall’epoca degli antichi celti, tra i quali era considerata sacra. Le sue bacche venivano consumate sia al naturale che sotto forma di sciroppo. Questa tradizione, oggi, dopo molti anni di sosta è stata fatta rivivere e sono davvero in tanti ad utilizzare il biancospino per i loro piccoli acciacchi.

LEGGI ANCHE: Benefici del tè bianco

PROPRIETÀ BENEFICHE E TERAPAUTICHE DEL BIANCOSPINO –

Il biancospino trova impiego nel trattamento di una serie di disturbi legati all’ansia, sia le foglie che i fiori contengono i flavonoidi antiossidanti che prevengono le malattie cardiache. Inoltre potenzia la funzionalità del muscolo cardiaco come cardiotonico. Grazie anche alla vitexina, contenuta nelle foglie e nei fiori di biancospino, questa pianta è utile nel trattamento degli stati ansiosi poiché funge da sedativo nelle situazioni di stress. Con le bacche di biancospino si preparano, inoltre, ottime marmellate e sciroppi.

PER SAPERNE DI PIÙ: Benefici dell’olio di iperico: un toccasana per la pelle soprattutto in estate

EFFETTI BENEFICI BIANCOSPINO

RICETTA INFUSO DI BIANCOSPINO –

Per beneficiare delle proprietà del biancospino possiamo preparare un infuso a base di foglie e fiori. Ecco cosa occorre:

INGREDIENTI

  • 1 cucchiaio raso foglie e fiori di biancospino
  • 1 tazza d’acqua

PREPARAZIONE

  • Far scaldare l’acqua in un pentolino, versarla in una tazza insieme alle foglie e ai fiori di biancospino;
  • coprire e lasciare in infusione per 10 minuti.
  • filtrare l’infuso e assumerlo prima di andare a dormire per usufruire dell’azione rilassante e sedativa

GUARDA LA FOTOGALLERY

PER APPROFONDIRE: Benefici della Calendula: le proprietà curative di un rimedio naturale ottimo in estate

LEGGI ANCHE: