Questo sito contribuisce all'audience di

A Milano soldi a chi va in bici al lavoro o per portare un figlio a scuola

Il modello è la legge approvata in Francia: 25 centesimi a chilometro. Un incentivo che vale in media 50 euro al mese. I milanesi iscritti al servizio di bike sharing sono 46.000, il doppio rispetto al 2014.

di Posted on
Condivisioni

CONTRIBUTO PER ANDARE AL LAVORO IN BICICLETTA –

Qualcosa si muove anche in Italia per incentivare la nuova mobilità in bicicletta. Sull’esempio della Francia, dove esiste una legge nazionale che premia con 25 centesimi a chilometro percorso chi va al lavoro in bicicletta e anche chi accompagna con le due ruote i figli a scuola, l’amministrazione comunale di Milano pensa di introdurre un provvedimento simile.

LEGGI ANCHE: Soldi e incentivi a chi va al lavoro in bici, finalmente arrivano anche in Italia

A MILANO SOLDI A CHI VA AL LAVORO IN BICI –

Sarebbe la prima città italiana a fare il grande passo verso un sostegno chiaro e forte alla mobilità in bici, dopo che gli incentivi sono stati introdotti in alcuni piccoli comuni del Paese. E il motivo è chiaro: il capoluogo lombardo è molto avanti in questo tipo di trasporto, in alternativa alla macchina o alla moto. Nel 2015 gli iscritti al servizio di sharing della bici BikeMi sono arrivati a quota  46.600, il doppio rispetto allo scorso anno. I punti di distribuzione delle biciclette sono ormai 273, con 3.650 bici disponibili e altre mille a pedalata assistita. Milano è anche la città dove, grazie alle diverse piattaforme di sharing, quasi 200mila abitanti hanno rinunciato ormai all’uso dell’auto per i trasferimenti urbani.

MUOVERSI IN BICICLETTA: I VANTAGGI –

La bici presenta diversi vantaggi, se utilizzata in modo continuo per andare al lavoro. Si risparmia parcheggio, benzina ed eventuali multe. Si fa un prezioso esercizio fisico. Si inquina meno. E adesso, se passa l’incentivo alla francese, si portano a casa 50 euro al mese.

PER APPROFONDIRE: Andare al lavoro in bici, chi lo fa a Massarosa riceve un contributo dal Comune