Come non fare impazzire la maionese | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Maionese: come non farla impazzire

La ricetta di base più semplice. Con mezzo limone o un cucchiaio di aceto

di Posted on

COME NON FARE IMPAZZIRE LA MAIONESE

Nulla di più versatile in cucina della maionese. La possiamo usare per il pesce come per la carne, o anche per fare particolari insalate (pensate all’insalata russa). Ma il rischio di sprecarla è altissimo, in quanto la maionese spesso impazzisce. Che fare per evitarlo? Ecco i consigli fondamentali.

  • Aggiungete, nel mezzo della preparazione, un cucchiaio di aceto bollente.
  • Aggiungete al torlo d’uovo, prima di inserire l’olio, un pizzico di farina bianca.
  • Usate uova a temperatura ambiente: montano meglio.
  • Il sale non mettetelo alla fine, ma all’inizio, con i tuorli d’uovo.
  • L’olio va aggiunto a filo, gradatamente, e non tutto in una volta. La dose corretta è di 100-150 grammi per ogni tuorlo d’uovo.
  • Se la maionese impazzisce, fate un ultimo tentativo: aggiungete un altro tuorlo d’uovo e acqua calda.

LEGGI ANCHE: Salse fatte in casa, le migliori ricette

RICETTA MAIONESE

Ed ecco la ricetta classica e più semplice per preparare la maionese in casa.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Difficoltà: Bassa

Ingredienti

  • olio extravergine d’oliva 100 g
  • un uovo
  • mezzo limone (e una cucchiaiata scarsa di aceto)
  • sale, pepe

Preparazione

  1. Mettete nel frullatore metà dell’olio con l’uovo il sale, il pepe.
  2. Frullate alla massima velocità per pochi minuti, unite il resto dell’olio fino ad ottenere la consistenza voluta (ricordate che l’olio addensa la salsa)
  3. Aggiungete alla fine il succo di limone, che la diluisce.

LE SALSE DA PREPARARE IN CASA:

Ricetta
recipe image
Nome Ricetta
Come non fare impazzire la maionese
Autore
Pubblicato il
Tempo preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Share

<