Schiuma da barba. Come farla in casa in modo semplice
Questo sito contribuisce all'audience di

Schiuma da barba fatta in casa

Due gli ingredienti di base: olio d'oliva extravergine e sapone di Marsiglia. Un prodotto naturale che sostituisce qualsiasi confezione industriale

COME FARE LA SCHIUMA DA BARBA IN CASA

La schiuma da barba è uno dei prodotti che gli uomini utilizzano di più per la cura del viso. Spesso però gli ingredienti utilizzati nella composizione di quelle industriali è poco sostenibile e la bomboletta spray è nociva per l’ambiente per via dei gas che contiene e per lo smaltimento poco virtuoso. Vediamo come preparare in casa una schiuma sostenibile, delicata e priva di sostanze nocive per la salute.

LEGGI ANCHE: Rimedi naturali per la pelle del viso screpolata

SCHIUMA DA BARBA FAI-DA-TE

Ecco gli ingredienti che occorrono per preparare una buona schiuma da barba in casa (utile anche per la pulizia dei tappeti), le dosi consigliate bastano per un mese circa con una frequenza di rasatura di 3 volte a settimana.

Ingredienti:

Procedimento:

  1. Grattugiate il sapone di marsiglia e mettetelo in una ciotola
  2. Incorporate l’olio extravergine d’oliva e amalgamate con cura il composto con un cucchiaio di legno avendo cura di schiacciare per bene le scaglie di sapone al fine di ottenere una pasta liscia e omogenea
  3. Unite l’acqua un cucchiaio alla volta fino ad ottenere il grado di cremosità che preferite. Noi, ad esempio, ne abbiamo aggiunti 4 cucchiai rasi
  4. Volendo si può saltare il passaggio dell’acqua ottenendo una pasta solida da bagnare ogni volta che si fa la barba e che dura più a lungo
  5. In ultimo inserite gli olii essenziali, quello di menta per avere una sensazione di freschezza e quello di lavanda per lenire la pelle dopo la rasatura. Volendo potete aggiungere gli olii essenziali che preferite.
  6. Non vi resta che mettere la schiuma in un barattolo di vetro con coperchio e conservare in frigorifero per circa un mese

COME SI METTE LA SCHIUMA DA BARBA

La schiuma da barba va messa con calma, con un pennello sciacquato nell’acqua calda, se non bollente, e passando ripetutamente lungo tutta la superficie da rasare. Fino a raggiungere una buona densità di schiuma. Se decidete di fare più passate, ogni volta sciacquate bene il viso con acqua tiepida, prima di mettere una nuova dose di schiuma da barba. Ma non sprecatela. Per i ritocchi finali potete radervi anche solo con acqua calda.

QUANTO BISOGNA LASCIARE AGIRE LA SCHIUMA DA BARBA?

Dopo che avete passato la schiuma da barba, la rasatura non è immediata. Fate passare almeno un minuto, per dare il  tempo alla schiuma di svolgere il suo lavoro di ammorbidente sul viso. A quel punto la rasatura sarà più efficace e procurerà minori fastidi, specie se avete una pelle delicata.

PER APPROFONDIRE: Tonico idratante fai da te

Share

LEGGI ANCHE:

<