Come alleviare il mal di denti nei neonati - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Mal di denti dei neonati: come alleviarlo

Limone e salvia per i fastidi alle gengive. Ma anche un decotto di salvia per sciacquare la bocca del bebè

di Posted on

Un decotto di salvia per sciacquare la bocca. Cibi freschi e ricchi di minerali. Il mal di denti dei neonati si può alleviare in modo naturale, e senza sprecare soldi ricorrendo al lungo catalogo di prodotti dell’industria dell’infanzia, molto efficace.

COME ALLEVIARE IL MAL DI DENTI NEI NEONATI

La dentizione è una fase delicata della vita del neonato, che può essere lunga e fastidiosa. Per ogni nuovo dente che spunta, il bambino è sottoposto ad un notevole dispendio di energie, che può renderlo irascibile e nervoso o comportare problemi di insonnia. I tempi della prima dentizione sono variabili, anche se di solito i primi dentini iniziano a spuntare intorno ai 6 mesi, gli ultimi intorno ai 2 anni. Può succedere tuttavia che i primi dentini compaiano molto più tardi, quindi è meglio non allarmarsi.

LEGGI ANCHE: Coliche del neonato, i rimedi naturali per evitarle e per curarle senza spese

I SINTOMI DEI PRIMI DENTINI

La dentizione è normalmente accompagnata da una serie di disturbi fisiologici del bambino. Il più comune è la salivazione abbondante, che può comportare anche dermatite al viso. Gengive gonfie e doloranti, rossore al viso, febbre e difficoltà digestive sono ulteriori sintomi che possono manifestarsi. Il primo segnale che indica che i primi dentini stanno per uscire è che il bambino tende a mettere in bocca ogni oggetto che trova, soprattutto se duro. Gli oggetti duri infatti alleviano il dolore perché massaggiano le gengive infiammate. Alleviare il mal di denti nei neonati è tuttavia possibile. Ecco i rimedi naturali suggeriti da “Mamma sto male. Rimedi naturali di primo soccorso per i più comuni disturbi dei bambini”, il libro di Simona Mezzera, Sergio Segantini, Valerio Selva (Terra Nuova Edizioni).

I RIMEDI NATURALI PER LA DENTIZIONE DEI BAMBINI

L’alimentazione è fondamentale per una buona dentizione: cibi freschi e mineralizzanti, come frutta e verdura, la favoriscono, alimenti raffinati, come lo zucchero, la ostacolano e sono quindi da evitare. Per alleviare i fastidi del bambino, la madre che allatta potrebbe eliminare dalla propria dieta il latte vaccino e i suoi derivati. Per soddisfare il bisogno che i bambini hanno di mordere oggetti freddi, si può invece offrire loro una carota o un finocchio raffreddati precedentemente in frigo.

PER APPROFONDIRE: Cosa serve veramente a un neonato? Consigli per accogliere un bebè felice senza sprechi

LIMONE E SALVIA PER ALLEVIARE I FASTIDI ALLE GENGIVE

Per limitare l’infiammazione alle gengive e l’eventuale micosi che può comparire in bocca, si può utilizzare il limone, anche se questo rimedio è di solito poco tollerato dai bambini. Il limone va diluito in acqua e applicato con una garza o del cotone sulla parte interessata per qualche minuto. Se il bambino lo tollera, sulle gengive infiammate si possono strofinare poi foglie di salvia; altrimenti può essergli dato un decotto.

COME PREPARARE UN DECOTTO DI SALVIA

Per ottenere un decotto di salvia, è sufficiente far bollire 1-2 cucchiai di salvia essiccata in una tazza di acqua e lasciare in infusione per 20 minuti prima di filtrare. Il decotto va utilizzato per sciacquare la bocca del bambino più volte al giorno.

LEGGI ANCHE: Pannolini lavabili, i pro e i contro. Si riesce a risparmiare fino a 1.600 euro

QUANTO DURANO I DISTURBI DELLA DENTIZIONE DEL NEONATO?

Quanto durano i disturbi della dentizione del bambino? Dipende dalla posizione dei denti e dal loro sviluppo nei primi mesi di vita del bebè. Incisivi centrali e laterali arrivano dal quinto al quindicesimo mese, i primi molari dal decimo al sedicesimo mese, i canini dal sedicesimo al ventesimo mese, i secondi molari dal ventesimo al trentesimo mese. In generale, ogni disturbo ha una durata non superiore agli otto giorni, che potete affrontare con i rimedi naturali. Se non dovesse passare, è meglio sempre rivolgersi al pediatra.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. Clicca qui!

BAMBINI: TRE CONSIGLI UTILI

  1. Come capire i disegni dei bambini
  2. Come avvicinare i bambini alla lettura
  3. Come rendere la cucina sicura, a prova di bambini
Share

Nessun commento presente

Che ne pensi?

<