Questo sito contribuisce all'audience di

Dieci capi da non indossare se siete basse. Dalle gonne al polpaccio alle zeppe ai piedi

No anche ai pantaloni e alle gonne a vita bassa. Amate le righe? Scegliete solo quelle verticali. Borse troppo grandi accorciano la figura. Quanto alle cinture, meglio se sottili.

Condivisioni

CAPI DA EVITARE SE SI È BASSE

L’altezza non va mai considerata come un difetto per il corpo di una donna e per la sua estetica, ma solo una possibilità. Piuttosto, se non si è molto alte e si vuole apparire più slanciate, è necessario eliminare dal guardaroba tutti quei capi che accorciano inesorabilmente la figura.

Quando ci si veste bene, secondo il proprio gusto, ci si sente anche bene, e valorizzare la propria figura è un obiettivo cui non si può rinunciare.

LEGGI ANCHE: Come vestirsi bene spendendo poco, 10 consigli di stile per non sprecare denaro

COME VESTIRSI SE SI È BASSE

  • I pantaloni Capri

Non comprate mai i pantaloni stile “Capri”, perché insieme ai bermuda, sono sconsigliatissimi per chi è bassa. I pantaloni “Capri” infatti, fermandosi al di sopra della caviglia, tagliano la figura, accorciandola. Se proprio non sapete rinunciarvi, sceglietene uno non troppo corto o con un orlo che lambisca la caviglia.

  • Le gonne al polpaccio

Anche le gonne al polpaccio sono out, perché vi fanno sembrare più tozze. Preferite quelle corte o comunque al ginocchio che allungano la figura notevolmente.

  • La vita bassa

No ai pantaloni o alle gonne a vita bassa, che rimpiccioliscono le gambe e il busto. Scegliete abiti e pantaloni ben sagomati e indossateli con scarpe con il tacco, per equilibrare la figura.

  • Le righe orizzontali

Se amate le righe, optate solo per quelle verticali perché le orizzontali allargano la corporatura e vi fanno apparire più basse. Dunque righe verticali sia sulle gonne che sui pantaloni.

  • Le borse grandi

Se siete bassine non indossate mai le borse grandi perché queste tendono ad accorciare la figura, al contrario di quelle piccole che invece la valorizzano al meglio.

  • Stampe eccessive

Le grandi stampe, floreali, geometriche, optical dai colori stravaganti, possono accorciare una figura già non troppo slanciata. Le grandi stampe, infatti, allargano le forme, non le allungano; ecco perché dovete optare per stampe piccole, delicate, che aggiungano centimetri.

  • Le zeppe

Se amate i tacchi, non puntate mai sulle zeppe perché, contrariamente a ciò che possiate credere, non slanciano la figura ma la rendono più tozza. Preferite dunque le scarpe con il tacco normale o con il plateau che vi regaleranno una silhouette invidiabile.

  • Le maxi cinture

Le cinture devono sempre essere sottili, di quelle che sottolineano il corpo senza renderlo goffo. Sceglietele del medesimo colore della gonna o dei pantaloni e sembrerete subito più alte.

  • Maglie oversize

Se siete piccoline di statura, evitate le grandi maglie perché nascondono la figura, coprendola eccessivamente. Potete indossarle eventualmente su leggings o pantaloni assai attillati e gonne molto strette, ma evitarle sarebbe meglio.

  • Chemisier

Per lo chemisier vale lo stesso discorso delle maglie oversize. Sono davvero glamour e vanno molto di moda ma se siete bassine evitate di indossarlo, perché tende a nascondere la figura e renderla tozza.

MODA SOSTENIBILE: ABITI DA NON PERDERE