Questo sito contribuisce all'audience di

Trasformare le buste del caffè in borse: la moda sostenibile di Marianna Sorbo

L'idea di Marianna Sorbo è quella di recuperare i sacchetti usati dalle aziende di torrefazione per l’imballaggio del caffè in grani o macinato, pulirli, lavorarli per creare delle borse originali e dallo stile inconfondibile.

Condivisioni

BORSE FATTE CON BUSTE DEL CAFFE’ – Cosa fare dei sacchetti per l’imballaggio del caffè? Riciclarli è la risposta più facile da dare. Marianna Sorbo, cake designer, vetrinista e amante del riciclo creativo e attualmente libera professionista non occupata, ha avuto un’idea brillante: recupera questi sacchetti, li pulisce e li lavora trasformandoli in borse. Queste borse dal design semplice e accattivante sono estremamente utili come shopping bag.

LEGGI ANCHE: Moda sostenibile, ecco le borse realizzate con i tappi delle bottiglie

LE SHOPPING BAG ECOLOGICHE DI MARIANNA SORBO – Le buste per il caffè sono fabbricate di Pet e Pe, offrendo una efficace barriera contro gli agenti esterni. Le buste per caffè conservano e proteggono con efficacia i grani, garantendo una certa resistenza della busta, soprattutto in fase di trasporto, e durevolezza nel tempo. Comode, maneggevoli, leggere, resistenti queste sono le caratteristiche delle shopping bag create dall’involucro del caffè. Involucro che, essendo plastificato dona brillantezza grazie ai suoi colori laminati e metallizzati a differenza delle classiche stampe, la marca del caffè sopra ad una borsa dà il tocco di classe e originalità che rende queste shopping bag uniche nel loro genere.

PER APPROFONDIRE: Tante idee per non sprecare i fondi di caffè

RICICLO CREATIVO DEL PACKAGING – Il nuovo packaging è destinato alle aziende, agli esercizi commerciali che cercano uno strumento di marketing aziendale eco-sostenibile. Creare una filiera (raccolta, lavorazione, ridistribuzione), differenziando il rifiuto che altrimenti, essendo rifiuto così detto “misto”, finirebbe in discarica.

PER SAPERNE DI PIU’: Come ricaricare le capsule del caffè in casa, il videotutorial

Il progetto è in concorso per l’edizione 2014 del Premio Non Sprecare. Per conoscere il bando e partecipare vai qui!

Se il progetto ti è piaciuto condividilo su Facebook, Twitter e G+!

LEGGI ANCHE: