Questo sito contribuisce all'audience di

Biglietto del traghetto a rate, l’iniziativa di Tirrenia

La compagnia Tirrenia dà la possibilità ai viaggiatori di restituire i costi del viaggio in traghetto per Sicilia o Sardegna a rate

Condivisioni

Anche nel 2013 le vacanze sono sempre più per gli italiani un lusso, a cui molti però continuano a non voler rinunciare. Proprio per questo sono tanti i viaggiatori che ricorrono a prestiti per non annullare la partenza, a costo di restituire a rate il costo di una settimana fuori porta. Oltre ai finanziamenti sull’intera cifra spesa per partire, vengono proposte soluzioni di prestito anche per alcune spese specifiche della vacanza. Un esempio è la proposta di Tirrenia, realizzata in collaborazione con Findomestic: il biglietto del traghetto a rate.

PER SAPERNE DI PIU’: La benzina con lo sconto, dove si trovano le pompe bianche

L’iniziativa del gruppo consente infatti di rateizzare il costo dei biglietti con importi sopra i 300 euro, acquistati sul sito web di Tirrenia, per raggiungere le due maggiori isole italiane. L’offerta vale anche per chi si mette in viaggio portando con sé la propria auto o gli animali domestici.

LEGGI ANCHE: Acquisti usato online, un boom contro la crisi

Il costo totale del biglietto potrà essere rimborsato a rate, senza incorrere in costi aggiuntivi: la rateizzazione è infatti a Tan 0% e Taeg 0%. Per ottenere il pagamento rateale, bisogna far attenzione a non aver fissato la prenotazione della partenza nei dieci giorni successivi. Questo è l’unico vincolo temporale per poter accedere all’agevolazione. Non ci sono infatti altre limitazioni relative, ad esempio, al periodo dell’anno in cui si decide di partire. Tutte le informazioni sull’iniziativa sono consultabili sul sito di Tirrenia. L’offerta relativa al biglietto del traghetto a rate è stata prorogata fino alla fine del 2013, visto il successo ottenuto dalla rateizzazione tra i viaggiatori.