Ricette con avanzi di insalata di riso - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Ricette con avanzi di insalata di riso: tante idee, dalle frittelle ai pomodori ripieni

Dai pomodori ripieni alle frittelle, fino alla rivisitazione del sartù napoletano, ecco tante idee ricche di gusto per non sprecare l'insalata di riso avanzata.

Condivisioni

RICETTE CON AVANZI DI INSALATA DI RISO –

Semplice e veloce da preparare, ricca di gustosi ingredienti e perfetta durante le giornate in cui le alte temperature non ci permettono proprio di avvicinarci ai fornelli, l’insalata di riso è una tipica insalata estiva fresca e saporita. Un piatto che piace tantissimo anche ai bambini e quindi un ottimo stratagemma per convincerli a mangiare le verdure, un alimento così importante per la loro crescita e un’ottima idea se avete deciso di organizzare un aperitivo o una cena in casa con gli amici, o semplicemente per un picnic all’aperto o una pausa pranzo in ufficio, nutriente e sana.

LEGGI ANCHE: Ricette con avanzi di polenta, appetitose e non sprecone

RICETTE CON AVANZI DI INSALATA DI RISO FREDDO –

Può succedere però di esagerare con le quantità, durante la preparazione e, per quanto buona sia, di non avere molta voglia di mangiare l’insalata di riso per tre giorni di fila. Ecco allora alcune idee sfiziose per trasformare l’insalata di riso avanzata in tanti nuovi piatti ricchi di gusto e sapore:

  • LE FRITTELLE

Preparate una pastella classica con acqua gassata e farina della consistenza elastica e non troppo liquida. Formate con le mani delle palline di insalata di riso, passatele nella pastella e friggetele in olio di semi ben caldo. Fate assorbire l’olio in eccesso su carta assorbente e servite queste squisite frittelle come antipasto o come piatto unico accompagnate da un’insalata fresca di verdure colorate.

avanzi-insalata-di-riso-i-modi-per-riutilizzarli (3)

  • I SUPPLÍ

Simili alle frittelle sono i supplì che costituiscono anche un modo veloce per recuperare anche il risotto avanzato. Fate anche in questo caso delle palline con le mani ma questa volta passatele prima nella farina, poi nell’uovo e nel pangrattato, ripetendo quest’ultima operazione per ottenere una panatura più croccante e spessa.

  • IL SARTÙ

Ricetta della tradizione napoletana, può venirvi in aiuto se vi è avanzata una grande quantità di riso. Usate lo stampo a ciambella oppure una teglia tonda in base alla forma che volete ottenere. Passate sulla base un pò di olio d’oliva e del pangrattato, poi versate metà dell’insalata di riso, un bel ripieno che si addica ai condimenti già contenuti nell’insalata di riso (andranno benissimo salumi e formaggi, anch’essi avanzati, e dei piselli bolliti se li avete) e completate con l’altra metà del riso. Per ottenere una invitante crosticina dorata mettete in superficie del formaggio grattugiato.

  • I POMODORI RIPIENI

Lessate per qualche minuto in acqua salata dei pomodori scavati della parte interna. Riempiteli con gli avanzi dell’insalata di riso e guarniteli con un fiocco di maionese, oppure un cappero o una mozzarellina. Se invece preferite la versione tiepida passateli in forno sotto il grill per una decina di minuti dopo averli cosparsi di formaggio grattugiato.

avanzi-insalata-di-riso-i-modi-per-riutilizzarli (2)

PER APPROFONDIRE: Come riciclare gli avanzi di formaggio,15 idee e ricette deliziose

LEGGI ANCHE: