Questo sito contribuisce all'audience di

Auto elettrica con batteria a celle combustibili: il futuro si avvicina

di Posted on
Condivisioni

Auto elettrica. Le batterie a celle combustibili a differenza delle batterie normali, siano esse al piombo, ferro fosfati, o litio, non hanno bisogno di ricaricarsi con la rete elettrica, perché dotate di uno speciale sistema di carica che le rende quindi sostenibili al 100%. Il metanolo e l’idrogeno sono i due combustibili ad oggi più utilizzati per produrre energia utile ad alimentare le celle degli accumulatori. Entrambi i sistemi in commercio non producono inquinanti, ma semplicemente vapore acqueo.

Un accordo tra la inglese Intelligent Energy Holdings PLC sottoscritto con la Suzuki Motor che ha dato vita al progetto “Smile FC System Corporation”. Due colossi, uno della ricerca e dello sviluppo di batterie innovative, l’altro dell’automotive.

Era il 2007 quando al Tokyo Moto Show fu lanciato il Burgman Fuel Cell, primo scooter e primo veicolo in assoluto ad ottenere l’omologazione europea. Oggi, a distanza di cinque anni si pensa alla produzione di veicoli in serie frutto del know how Suzuki e Intelligent Energy. A differenza di altri sistemi, quello a celle combustibili sviluppato dalla joint venture Suzuki-Intelligent Energy è raffreddato ad aria: questo aumenta leggerezza e compattezza dei veicoli, con conseguente riduzione dei costi. Il futuro dell’auto elettrica è sempre più affascinante.

Ecoseven