Questo sito contribuisce all'audience di

Una super App per risparmiare con le spese domestiche, evitare sprechi di luce e gas. E avere una casa più sicura

IoTIM può essere attivata da uno smartphone, da Internet e anche dalla tv. Da un’unica piattaforma si possono così gestire tutti i dispositivi elettronici in casa. Conoscere i consumi, e scegliere le migliori soluzioni

di Posted on
Condivisioni

APP IOTIM

Risparmio e sicurezza. Sono queste le due principali domande che salgono dalle famiglie italiane a proposito delle spese e dei servizi per vivere nelle migliori condizioni possibili i piaceri, tutti i piaceri, della propria casa.

Risparmio significa, come raccontiamo spesso in questo sito, innanzitutto una battaglia quotidiana, con leggerezza ma anche con efficacia, contro qualsiasi forma di spreco. A partire dai consumi energetici, che talvolta schizzano verso l’alto in modo inconsapevole per il consumatore, per la nostra indifferenza o per la scarsa conoscenza dei reali costi della bolletta energetica, specie quando è fuori controllo. Due esempi. In Italia lo stand by, quella lucetta rossa che si illumina quando un apparecchio elettronico non è in funzione ma non è spento, vale, mediamente, 80 euro all’anno per ogni famiglia. Non vi sembrano soldi buttati dalla finestra? Quante persone sanno che un phon consuma, nel corso della sua saltuaria utilizzazione, 40 kWh, per una spesa annua in bolletta di 10 euro, mentre per il frigorifero, in attività tutto il giorno, servono 636 kWh pari a un costo in bolletta di 159 euro?

LEGGI ANCHE: Elettrodomestici, chi consuma di più. In testa c’è il frigorifero. Ma anche la lavatrice e i condizionatori non scherzano… (foto)

APPLICAZIONE PER RISPARMIARE CON SPESE DOMESTICHE

Conoscenza e risparmio agiscono nello stesso perimetro delle nostre azioni quotidiane, dei nostri stili di vita. Un valore aggiunto, però, ormai da tempo arriva dalla declinazione sapiente della tecnologia e dell’innovazione proprio all’interno delle mura domestiche.  Attraverso l’evoluzione, sempre più veloce e aggiornata, di ciò che offrono oggetti di altissima diffusione, dalla televisione allo smartphone, è possibile, allo stesso tempo, centrare diversi obiettivi utili, tutti allineati alla filosofia del Non sprecare. E cioè rendere più «intelligenti» le case e gli oggetti che ne sono parte integrante, migliorando la qualità della vita quotidiana, a partire dalla sicurezza,  e riducendo spese, i consumi elettrici, che altrimenti diventano sempre più onerose. Risparmio e sicurezza, come dicevamo all’inizio.

Un classico caso di questa combinazione virtuosa, e utile per i consumatori, arriva  da un gruppo come TIM che vanta una lunghissima esperienza nelle telecomunicazioni, dove l’innovazione e l’aumento dei servizi offerti ai clienti è pane quotidiano. Per rendere più smart le nostre case, e per venire incontro alle due richieste essenziali dei consumatori in versione domestica, l’azienda italiana ha creato un’unica piattaforma, si chiama IoTIM, con la quale possono essere gestiti contemporaneamente  tutti i dispositivi elettronici che abbiamo in casa. Secondo le reali esigenze delle persone che abitano e frequentano l’abitazione, in modo semplice e quindi senza creare troppe complicazioni per eccesso di tecnologia (altro potenziale spreco, e qui entra in gioco anche la nostra salute), e con un servizio integrato.

COME OTTIMIZZARE LE SPESE IN CASA

IoTim è una vera e propria super App, unica al mondo per la quantità di cose che consente  di realizzare: ovvero gestire, con una sola piattaforma, tutti gli apparecchi che abbiamo in casa. E verificare il loro reale consumo, anche sulla base delle nostre necessità. Oppure aiutandoci a scegliere il sistema più funzionale, e anche più economico, di illuminazione della casa e delle sue varie parti.

Non solo. IoTIM presenta un altro fondamentale vantaggio, e ancora una volta l’integrazione degli apparecchi si traduce in semplificazione: è un app che può essere attivata dallo smartphone, attraverso Internet, o anche  direttamente dalla tv, dunque da una comoda poltrona dove siamo seduti a guardare i programmi televisivi. In questo caso, la porta di accesso ai servizi di IoTIM è TIM Box, ovvero una sorta di “scatola magica”, con la quale la società telefonica offre contenuti televisivi, dai film ai documentari.  E allora al risparmio, alla sicurezza, si aggiunge il piacere di stare in famiglia vedendo qualcosa che abbiamo scelto insieme, magari condividendola.

COME SI USANO GLI APPARECCHI ELETTRONICI SENZA FARE SPRECHI