Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Come pulire i gioielli (video) senza spendere un euro

Attrezzatevi con un ciotola, acqua bollente, sale grosso e qualche foglio di alluminio. Tenete presente che il preparato deve restare in posa circa un’ora, prima di procedere alla pulizia.

da Posted on
Condivisioni

COME PULIRE I GIOIELLI –

I gioielli in argento possono perdere luminosità e ricoprirsi di macchie scure a causa dell’ossidazione. Il primo consiglio per evitare questo inconveniente è di conservarli il più possibile non a contatto con l’aria, ma in scatole ben chiuse e nei panni che vengono forniti al momento della vendita.

LEGGI ANCHE: I gioielli realizzati con la carta avanzata

COME PULIRE I GIOIELLI IN CASA –

Per pulirli, invece, ecco un procedimento molto semplice, efficace e non costoso:

OCCORRENTE

  • Una ciotola
  • Fogli di alluminio
  • Acqua bollente
  • Sale grosso
  • Panno liscio in microfibra

PROCEDIMENTO

– Prendete una vaschetta che abbia le dimensioni giuste per contenere tutti i gioielli che intendete pulire e foderatela con carta argentata di alluminio.

– Mettete all’interno della ciotola acqua bollente e sale grosso, un paio di manciate. Quello che utilizzate per cuocere la pasta.

– Lasciate in posa per mezz’ora o anche  un’ora. E soltanto dopo lavate e asciugate con un panno in microfibra. Questo metodo sfrutta la reazione che avviene grazie al sale e all’acqua calda e vi farà tornare i gioielli come nuovi.

Nel video, Titty e Flavia di Soluzioni di casa, ci spiegano come pulire i gioielli in oro e argento:

PER APPROFONDIRE: I gioielli realizzati attraverso il recupero dei rifiuti elettrici ed elettronici

LEGGI ANCHE: