Come pulire l'oro | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come pulire gioielli e accessori in oro giallo. Bastano acqua calda, alcol e sapone di Marsiglia

Usate uno spazzolino da denti a setola morbida. E per asciugare un panno morbido e liscio. Niente fazzoletti o carta assorbente

COME PULIRE L’ORO

Tutti abbiamo un gioiello, un accessorio, un oggetto in oro giallo. Il rischio, nel tempo, è che perdano lucentezza: eppure tenerli puliti è molto semplice, non prevede particolari spese e si può fare in casa. Senza ricorrere a qualche negoziante che certo non lo farà gratis per noi.

LEGGI ANCHE: Come pulire e lucidare i gioielli utilizzando soprattutto prodotti naturali, senza spendere un euro (video)

RIMEDI NATURALI PER PULIRE L’ORO

Gli ingredienti sono pochi ed essenziali, il procedimento davvero elementare.

Ingredienti e materiali

  • Gioielli
  • Acqua
  • Sapone di Marsiglia
  • Spazzolino con setole morbide
  • Panno morbido in camoscio o microfibra
  • Alcol denaturato
  • Batuffolo di cotone

Procedimento

Per pulire questo materiale basta immergere il nostro oggetto in una soluzione di acqua calda (superiore ai 50 °C) e sapone di Marsiglia per alcune ore e successivamente sciacquarlo con acqua tiepida. Se abbiamo una filigrana d’oro possiamo strofinarla delicatamente con un pennellino o uno spazzolino da denti pulito a setola morbida. Per finire asciughiamo con un panno morbido e liscio: l’ideale è quello in camoscio utilizzato per le autovetture, o in alternativa uno in microfibra. Evitiamo per tale scopo asciugamani. fazzoletti o carta assorbente.

Per la lucidatura, versiamo un po’ di alcol denaturato su un batuffolo di ovatta e procediamo strofinando il nostro accessorio senza tralasciare le parti interne. Dopo questo processo noteremo di sicuro il ritorno dell’originaria brillantezza che era stata persa con l’ossidazione. In questo modo avremo risparmiato inoltre decine di euro, non dovendo andare da un orefice per effettuare la pulizia.

RIMEDI NATURALI PER LE PUZIE DI CASA:

  1. Detersivi fai-da-te con l’aceto: le ricette per pulire casa in modo naturale
  2. Bucce della frutta e scarti della verdura: come riutilizzarli per pulire e profumare casa
  3. Argilla, un potente alleato per pulire la casa in modo naturale. Con attenzione all’ambiente e meno costi
  4. Pareti di casa, per pulire in modo naturale servono acqua, aceto e olio di limone
Share

Nessun commento presente

Che ne pensi?