Giovanni, l'ex odontotecnico che ha deciso di aprire una pizzeria durante la pandemia | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Giovanni, l’ex odontotecnico che ha deciso di aprire una pizzeria durante la pandemia

Una storia di speranza e ottimismo. Che ci insegna a credere nei nostri sogni. A dispetto delle circostanze difficili.

La pandemia è stata purtroppo fatale per il settore della ristorazione, uno dei più colpiti dalle restrizioni. Ma qualcuno non si lascia scoraggiare dai tempi bui che stiamo vivendo. Il suo nome è Giovanni Saviozzi, ex odontotecnico che ha deciso di aprire una pizzeria durante la pandemia. Una passione, quella per la cucina, che lo accompagna da tempo. Giovanni ha vinto diversi premi per i suoi gustosissimi e innovativi panettoni e ora punta sulla pizza, eccellenza tutta italiana.

STORIE DI CHI HA CAMBIATO LAVORO

A raccontarci la sua storia è La Repubblica in un’intervista che profuma di speranza… e di pizza, di quella buona. Giovanni, dopo una formazione da odontotecnico, si è appassionato di cucina e ha così deciso, già da qualche anno, di esaudire il suo desiderio. Diventare sia un pizzaiolo che un pasticcere. Nello sfornare dolci prelibati ha già dimostrato il suo talento aggiudicandosi diversi premi, uno a Napoli per esempio e un primo premio del panettone innovativo, vinto a Milano.

E ora, in piena pandemia, Giovanni vuole affrontare una nuova sfida aprendo una pizzeria a Pisa. Per ora dovrà vendere per asporto ma non appena la situazione migliorerà, la sua pizzeria (dove sfornerà anche qualche dolce) aprirà le porte alla clientela.

Una storia di coraggio e speranza che ci incoraggia a non demordere nonostante le difficoltà di questo difficile periodo. L’ottimismo non sempre basta ma sicuramente aiuta.

Il coraggio di cambiare mestiere:

Share