Scuter, il motorino elettrico - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Scuter, il motorino elettrico per il servizio sharing che si guida senza casco (Video)

Disegnato e realizzato da una start up italiana, questo motorino green sta per arrivare per le strade di Roma. Comodo e facile da guidare si propone come una soluzione ecologica al problema del traffico

SCUTER –

Girare velocemente la città senza doversi preoccupare del traffico o del parcheggio e addirittura non inquinando. Si tratta di Scuter una startup tecnologica che offre un servizio privato di mobilità, basato su un innovativo veicolo elettrico, disegnato e realizzato in Italia. Pensato per offrire un servizio di sharing cittadino questo motorino green potrà rappresentare un valida alternativa alla macchina anche grazie a una tariffa piuttosto conveniente. A metà strada tra uno scooter e una city car, offre allo stesso tempo protezione e agilità nel traffico e, a differenza degli altri servizi di sharing, è utilizzabile senza casco. Per conoscere meglio questo futuro protagonista della strada abbiamo intervistato al Maker Faire 2016 di Roma, Gianmarco Carnovale, Ceo e cofondatore di Scuter.

LEGGI ANCHE: Bici elettrica e a pedalata assistita, arrivano i gruppi di acquisto per risparmiare 

SCOOTER SHARING –

L’obiettivo dell’azienda non è vendere ai privati ma esclusivamente mettere sul mercato il motorino come servizio sharing o come mezzo di trasporto per aziende e municipalità. Al momento Scuter è in fase di omologazione e appena avrà superato i test, presumibilmente entro l’inizio 2017, verrà lanciato a Roma per poi allargare il mercato ad altre città italiane e straniere.

La foto di copertina è stata tratta dalla pagina Facebook di Scuter

PER APPROFONDIRE: Arriva Turing, la bicicletta elettrica unisex di Neox con un’autonomia di 120 km

Shares