Riciclo costumi da bagno | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come riciclare i costumi da bagno. Possono diventare tovagliette e sottopentola

Dei sacchettini profumati, un porta-mollette, ma anche una collana, una fascia o un braccialetto. Sono davvero tante le idee per riciclare un vecchio costume usato: eccone alcune, facili da realizzare anche a casa

RICICLO COSTUMI DA BAGNO 

I costumi, prima o poi, cedono. E molto spesso non basta neanche cambiare l’elastico per continuare a utilizzarli. Vanno eliminati. Ma considerando i materiali e il lavoro che ci sono dietro un semplice costume da bagno, è possibile evitare lo spreco, ovvero farlo finire nel cesto della raccolta indifferenziata.
Tovagliette, sottopentola, fasce per i capelli, piccole sacche per il mare, pout-pourri. Sono davvero tante le opzioni per il riciclo e il riutilizzo dei vecchi costumi da bagno. E, in fondo, basta poco per arrivarci: qualche colpo di forbice, qualche buon taglio e la giusta fantasia. Ma vediamo da vicino gli oggetti più importanti che potete ricavare da un costume da bagno ormai fuori uso. 
 

COSTUMI DA BAGNO FAI DA TE 

Se il vostro vecchio costume non è troppo rovinato, ma vi siete semplicemente stufate di vedervelo sempre addosso (o non è più di moda), pensate al modo per ridecorarlo. Con pochi e semplici accorgimenti avrete un capo nuovo che vorrete sfoggiare la prossima estate. Potete pensare a degli strass, a borchie e perline… O a tutto quello che vi viene in mente.

Tuttavia, il modo più semplice per recuperare i costumi che non volete più, prima di buttarli, è quello di spaiarli: provate a vedere se l’abbinamento di reggiseni e mutande diverse vi soddisfa. Con poco sforzo avrete almeno due costumi diversi.

RICICLO CREATIVO VECCHI COSTUMI DA BAGNO

  • REGGISENO SPORTIVO FAI DA TE 

Quando si fa sport, è molto tenere il seno fermo. Un reggiseno sportivo, attillato ma al tempo stesso morbido, svolge proprio questo ruolo. Ecco che la parte alta di un vecchio bikini da piscina può essere utilizzata a questo scopo. Se il costume è intero, tagliatelo appena sotto il seno e fate delle cuciture molto spesse per realizzare un orlo resistente.

  • SACCHETTINI PROFUMATI FAI DA TE 

Basterà scucire il vostro costume per ottenere della stoffa con cui realizzare tante idee diverse. Ad esempio, potreste usare questo materiale elastico per creare dei piccoli sacchettini profumati: basterà mettere qualche rametto essiccato di lavanda dentro a un triangolino del vostro reggiseno e poi cucirlo per chiuderlo. Con il laccetto del reggiseno potete appenderlo dentro al vostro armadio e così avrete sempre vestiti dall’aroma fresco e pulito.

  • BIKINI FAI DA TE 

Sempre se avete un costume intero, potete tagliarlo della lunghezza che preferite e usarlo per fare un nuovo due pezzi da portare in spiaggia la prossima stagione. Con la stoffa in eccesso, potrete creare delle decorazioni per rendere ancora più originale (e unico) il vostro costume.

PER APPROFONDIRE: Porta bijoux fai da te, come realizzarlo con il riciclo creativo. Tante idee curiose

  • GIOIELLI FAI DA TE 

Con la stoffa che ricaverete dai vecchi costumi, potreste rivestire delle palline di carta e creare delle collane alla moda e originali. Oppure, più semplicemente, potreste tagliare la fascia addominale e farne dei braccialetti o un laccetto da chiudere al collo o da usare come fascia per i capelli su cui potrete applicare degli strass adesivi o dei brillantini.

  • SACCHETTO PORTA-MOLLETTE FAI DA TE 

Un’altra idea per recuperare il vostro costume da bagno intero è quello di tagliarlo a livello della pancia e poi di cucirlo per chiuderlo. Se lo metterete su un appendino sarà un perfetto porta-mollette per i vostri panni da stendere. Facile, no?

IDEE PER NON SPRECARE NULLA IN CASA:

Shares