Questo sito contribuisce all'audience di

Vellutata di carote, l’imperdibile ricetta con lo zenzero e quella con le bacche di ginepro. Un piatto prelibato: servitelo caldo o al massimo tiepido (foto)

Bacche di ginepro, finocchi, sesamo bianco e naturalmente le carote: pochi ingredienti sani e semplici per dar vita ad un piatto gustoso e universalmente apprezzato.

Condivisioni

RICETTA VELLUTATA DI CAROTE

La vellutata di carote è una ricetta tipicamente autunnale ma perfetta da gustare in tutte le stagioni, dolce e dal gusto delicato. Un piatto unico colorato, da servire con i crostini di pane e da arricchire, secondo i propri gusti, con zenzero, arance, bacche di ginepro e sesamo.  

Una pietanza ricca di proprietà importanti per la salute, saziante e perfetta anche per il pranzo in ufficio. Preparatene una porzione in più a cena: il giorno dopo vi basterà scaldarla per fare in modo che torni a sprigionare profumi e sapore.  

LEGGI ANCHE: Proprietà e benefici delle carote, un toccasana per la salute. 10 motivi per portarle in tavola spesso

VELLUTATA DI CAROTE E ZENZERO

Ecco allora due ricette imperdibili, perfette per dare un tocco in più al piatto e renderlo ancora più appetitoso. Cominciamo con la prima che prevede tra gli ingredienti la radice di zenzero e l’erba cipollina.

INGREDIENTI

  • ½ chilo di carote (5-6 carote di media grandezza)
  • 1 scalogno (oppure qualche foglia verde di porro)
  • 1 arancia
  • 2 cm. di radice di zenzero
  • 4 cucchiai di olio evo
  • Erba cipollina e/o foglie di carota
  • Sale
  • Acqua

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 20-25 minuti

PREPARAZIONE

  1. Pulite lo scalogno (o il verde del porro) e lo zenzero, e tritate finemente. Fate rosolare nell’olio per qualche minuto, a fuoco dolce.
  2. Pulite bene le carote e poi tagliatele a rondelle. Aggiungete al soffritto e mescolate accuratamente, in modo che si insaporiscano.
  3. Coprite con acqua: valutate se aggiungere un mezzo cucchiaino di sale, mettete il coperchio e proseguite con la cottura per circa un quarto d’ora.
  4. Verificate la cottura delle carote: devono essere molto morbide. Frullate con un frullatore ad immersione, riducendo tutto in crema. Aggiungete il succo dell’arancia
  5. Decorate con qualche stelo di erba cipollina o qualche foglia di carota, e servite in tavola.
  6. Completate con qualche crostino di pane.

PER APPROFONDIRE: Gnocchi di carote e patate, la ricetta di un primo piatto sfizioso, nutriente e sano

VELLUTATA DI CAROTE

Vediamo ora la seconda ricetta, un piatto semplice da preparare in grado di mettere d’accordo sia grandi che piccini. Una preparazione davvero deliziosa che ci siamo fatti suggerire dalla proprietaria del Fast Food Genuino di Trieste. Non vi resta che assaggiare questa vellutata davvero speciale.

INGREDIENTI

  • 10 carote
  • 2 coste di sedano
  • 4 bacche di ginepro
  • 2 finocchi
  • Sesamo bianco
  • Olio
  • Sale grosso integrale

PREPARAZIONE

  1. Lavate le verdure sotto acqua corrente e bicarbonato di sodio (nel caso in cui non siano biologiche). Pelate le carote e tagliatele a rondelle di 2 cm circa.
  2. Prendete il sedano, salvatene le foglie e tagliatelo a cubetti di 2 cm circa.
  3. Tagliate anche il finocchio a cubetti di 2 cm circa, mettendo da parte le foglioline. Mondate la parte bianca del porro in fette sottili.
  4. Prendete una casseruola a bordi alti e versateci le verdure tagliate e le bacche di ginepro. Coprite le verdure con acqua fredda. Fate cuocere mantenendo il coperchio chiuso sino a cottura ultimata delle carote (devono essere prossime a disfarsi).
  5. Frullate con un frullatore ad immersione aggiungendo man mano un filo di olio e un pizzico di sale grosso integrale. Controllate la densità della vellutata e, se vi rendete conto che è poco densa, continuate a far cuocere a fuoco lento, mescolando con un cucchiaio di legno.

PER SAPERNE DI PIÚ: Come coltivare le carote in vaso, una miniera di proprietà benefiche per la salute

Un consiglio

Per rendere la vellutata più appetitosa per i bambini, aggiungete del formaggio delicato sciolto oppure la ricotta.

NON PERDETE TUTTE LE NOSTRE RICETTE CON LE CAROTE: