Ricetta torta con avocado | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Torta con avocado: la ricetta senza il burro al profumo di arancia e cannella, da servire con il gelato

Una torta semplice, dal gusto raffinato, perfetta per la colazione o per concludere i pasti con un dolce sfizioso, nutriente e profumatissimo. L'ideale anche per la merenda a scuola dei bambini

RICETTA TORTA CON AVOCADO

Una torta dal sapore davvero speciale, morbidissima, realizzata con l’avocado al posto del burro e quindi perfetta per chi desidera sostituire questo ingrediente. A voi la scelta se utilizzare il frullatore per la preparazione di questo delizioso dolce.

LEGGI ANCHE: Torta al lime, la migliore ricetta con avocado, datteri, latte di cocco e sciroppo di acero

TORTA CON AVOCADO AL POSTO DEL BURRO

INGREDIENTI (per 6 persone)

  • 1 avocado (circa 200 grammi pulito)
  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 cucchiaino colmo di lievito istantaneo per dolci
  • Aroma a piacere (buccia di limone, di arancia, cannella, anice stellato o cardamomo polverizzato)
  • Zucchero a velo

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti  

PREPARAZIONE

  • Sbucciare l’avocado, privarlo del nocciolo e metterlo nel frullatore, frullarlo.
  • Aggiungere lo zucchero, le uova e il latte e frullare ancora tutto insieme, fino a ottenere una crema omogenea.

  • Accendere il forno statico a 200°.
  • Preparare uno stampo da plumcake, ben imburrato o foderato con la carta forno.
  • Unire al composto, poco alla volta, la farina, amalgamando bene, l’aroma preferito e infine il lievito setacciato. Se l’impasto fosse troppo compatto, aiutarsi con un pochino di latte.

  • Versare nello stampo, livellando bene, e passare in forno per circa 30 minuti. Fare la prova “stecchino” per accertarsi che l’interno sia cotto perfettamente.
  • Lasciare intiepidire prima di sformare e cospargere di zucchero a velo.

Il sapore dell’avocado non è prevalente in questa preparazione, ecco perché consigliamo di profumare con un aroma a piacere. Servire la torta a fine pasto, con una pallina di gelato o con una macedonia di frutta fresca.

La versione al naturale, senza aromi, è comunque ottima e adatta alla merenda e alla prima colazione.

LE NOSTRE RICETTE CON L’AVOCADO:

Shares