Questo sito contribuisce all'audience di

Strudel di mele, l’antica ricetta con acqua tiepida, farina e mele. E due manciate di pane grattugiato da tostare con una noce di burro (foto)

Classico dolce del Trentino Alto Adige e della tradizione sudtirolese, in realtà risale alla cucina turca. In frigorifero si conserva per 2-3 giorni. Lo potete congelare solo se tutti gli ingredienti utilizzati sono molto freschi

Condivisioni

RICETTA STRUDEL DI MELE

Lo strudel di mele, classico dolce del Trentino Alto Adige e della tradizione sudtirolese, in realtà risale alla cucina turca (quando misero le mani su una parte dell’impero austro-ungarico) e oggi è diventato molto diffuso in tutte le case, a Nord e anche al Sud del paese. Il motivo è semplice: si tratta di un dolce molto versatile, che potete usare a fine cena così come per merenda. O anche la mattina a colazione. 

LEGGI ANCHE: Dolci a base di mele, una raccolta imperdibile, dalla torta allo yogurt. L’ideale per non sprecare la frutta matura (foto)

STRUDEL DI MELE

Allo stesso modo sono davvero tante le possibilità per servire al meglio lo strudel di mele, del quale esistono perfino versioni salate a base di carne e di verdura: con la crema inglese, la panna montata, o gli aromi della cannella. Lo strudel si può conservare il frigorifero per due-tre giorni, e può essere congelato solo se tutti gli elementi utilizzati sono freschissimi. Prima di presentarvi la nostra ricetta per lo strudel di mele, una delle più antiche, due raccomandazioni preliminari. La prima: la pasta deve essere rigorosamente sottile. La seconda: ricordate che lo strudel non è un dolce adatto a persone in sovrappeso.

INGREDIENTI (per 10 persone)

Per la pasta

  • 250 gr di farina 00
  • 100 gr di acqua tiepida
  • 50 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 manciate di pane grattugiato
  • Sale

PREPARAZIONE

  1. In una ciotola (o planetaria) versare la farina, l’uovo, lo zucchero, un pizzico di sale, l’olio e l’acqua (tenerne un po’ da parte, non tutte le farine assorbono i liquidi nello stesso modo).
  2. Impastare vigorosamente per ottenere un pasto liscio, elastico e non appiccicoso. Lasciare riposare ben coperto con pellicola almeno 30 minuti (2-3 ore migliorano l’elasticità dell’impasto).
  3. Grattugiare la buccia dei due limoni.
  4. Finché la pasta riposa, pelare, togliere il torsolo e tagliare a tocchetti le mele, irrorando, con il succo dei 2 limoni e aggiungere l’uvetta gli altri ingredienti scelti, mescolare e lasciare riposare.
  5. Tostare il pane grattugiato con una noce burro.
  6. Fondere il burro.

Per il ripieno

  • 1 kg di mele acidule (le più indicate: golden, renetta, stark delicious, annurca)
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 100 gr di burro
  • 2 limoni
  • Uvetta sultanina o scaglie di mandorle o semi di melograno
  • Cannella in polvere
  • Zucchero a velo

PREPARAZIONE

  1. Spolverare un piano di lavoro con la farina, stendere la pasta ormai riposata con i polpastrelli delle dita. Spolverare la superficie e appiattirla ulteriormente con il mattarello.
  2. Trasferire la pasta su un canovaccio.
  3. Da questo momento tirare la pasta, molto gentilmente con le mani cercando di farla diventare il più sottile possibile.
  4. Quando la pasta è ben stesa si farcisce lo strudel. Spennellare con il burro fuso tiepido. Spolverare tutta la superficie con il pane tostato, distribuire il composto di mele scolato dell’eccesso di liquido, distribuire i semi di melograno o gli ingredienti prescelti, distribuire la buccia di limone, la cannella, lo zucchero.
  5. Con l’aiuto del canovaccio, arrotolare lo strudel, chiuderlo ai lati e depositarlo sulla placca.
  6. Infornare e cuocere per circa 45 minuti a 180 gradi, togliere dal forno e spolverare di zucchero a velo.

DOLCI PER LA COLAZIONE, LE NOSTRE RICETTE:

  1. Tortine di carote: due ricette perfette per la colazione e la merenda dei bambini a scuola
  2. Plumcake con cereali e miele: la ricetta semplice per una colazione sana e nutriente
  3. Biscotti con le noci: la ricetta che profuma di cannella, perfetta per la colazione
  4. Pan brioche, la ricetta di un dolce perfetto per la colazione. L’ideale con la marmellata
  5. Pane con l’uvetta: la ricetta per prepararlo in casa. L’ideale anche a colazione con la marmellata
  6. Torta pane e latte, antica e soffice ricetta per una prima colazione molto salutare