Questo sito contribuisce all'audience di

Risotto con carciofi e scorze di limone. Una ricetta depurativa

Una volta tagliata a striscioline la scorza di limone, l’importante è farla candidare in una casseruola, con acqua e zucchero. A fuoco dolce. Il riso va tostato con la cipolla tritata.

Condivisioni

RICETTA RISOTTO CON I CARCIOFI –

È il momento dei carciofi, uno dei prodotti naturali più utili al fegato e alla depurazione del nostro organismo. Uno dei modi per gustarli è di abbinarli al risso, con un tocco di scorze di limoni per insaporire il piatto e renderlo unico. Ecco la ricetta, calibrata per 4 persone con calorie complessive pari a 475.

LEGGI ANCHE: La ricetta del risotto con i gambi dei carciofi

INGREDIENTI

  • 300 gr di riso carnaroli
  • 1\2 cipolla
  • 4 carciofi con 4 gambi lessati e schiacciati
  • 1 limone
  • 1 cucchiaino di scorza grattugiata
  • 1 spicchio di aglio e 2 cucchiaini di zucchero
  • 80 gr di ricotta e 50 g. di grana grattugiato
  • 1,5 litri di brodo vegetale e 1 bicchierino di vino bianco
  • 30 gr di burro, olio extravergine con un pizzico di sale e di olio

PREPARAZIONE

– Prelevate la scorza del limone, tagliatela a striscioline e sbollentatele per 5 minuti.

– Fate candire in una casseruola, a fuoco lento, con lo zucchero e 2 cucchiai di acqua.

– Tostate il riso con la cipolla tritata e soffritta nel burro.

– Sfumate con il vino e proseguite la cottura con il brodo, a cui avete aggiunto i gambi dei carciofi.

– A metà cottura unite i carciofi a fettine, saltati in padella con poco olio e dell’aglio.

– Mantecate il riso al dente con 2\3 della ricotta, la scorza grattugiata e il grana.

Salate e pepate.

– Servite con la ricotta rimasta e con le scorze candite.

PER APPROFONDIRE: Ricette con i carciofi, una raccolta di preparazioni deliziose