Ricetta riso alla cantonese | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Riso alla cantonese: la ricetta di un piatto tipico della cucina cinese, colorato e sano

Ricco di alimenti importanti per la nostra salute, il riso alla cantonese è anche semplice da preparare in casa. Il segreto per renderlo un piatto antispreco

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Forse chi ha assaggiato, in Cina, il vero riso alla Cantonese, potrebbe avere qualche perplessità davanti a questa ricetta i cui sapori vanno incontro ai palati locali.

RICETTA RISO ALLA CANTONESE

Questa versione, oltre che molto buona, ha il pregio di poter essere preparata in tempi diversi, rendendo così più semplice il lavoro. Infine, benchè sia un piatto caldo, è più gradevole se non è bollente, e questo lo rende adatto anche alla stagione calda.

LEGGI ANCHE: Involtini primavera, la ricetta per preparare in casa un piatto tipico della cucina cinese

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 250 grammi di riso (meglio di qualità orientale, con poco amido)
  • 100 grammi circa di piselli già sgusciati (anche surgelati)
  • 200 grammi di gamberetti (anche surgelati)
  • 2 uova
  • 1 porro, solo la parte verde
  • 5 cucchiai di olio di semi di mais
  • Sale, pepe
  • Brodo vegetale leggero

PREPARAZIONE

  • Fate scaldare mezzo litro d’acqua leggermente salata, buttate il riso e, quando questo avrà assorbito tutto il liquido, portatelo a cottura molto al dente come un normale risotto, aggiungendo se necessario altra acqua.
  • Trasferite il riso in un piatto ampio, allargatelo bene, e lasciatelo
  • Scongelate i piselli tuffandoli per pochi minuti in acqua bollente.
  • Scongelate anche i gamberetti, lasciandoli in acqua bollente per non più di un minuto, e scolateli.
  • Fino a qui, può essere preparato tutto in anticipo.
  • Lavate accuratamente la parte verde del porro, eliminando solo l’estremità più fibrosa, e tagliatelo a striscioline.
  • In un wok, scaldate l’olio, unite il porro e fatelo soffriggere a fuoco dolce, di modo che si ammorbidisca. foto 6
  • Aggiungete i piselli, e fateli insaporire.
  • Rompete le uova in un contenitore, battetele leggermente, unitele ai piselli, e rimescolate con attenzione affinchè si rompano il più possibile.

  • Versate i gamberetti, rimescolate, bagnate con mezza tazza di brodo.

  • Unite il riso e rimescolate tutto insieme con grande cura, così da distribuire il condimento e da sgranare perfettamente il riso.

  • Se l’insieme vi sembra troppo asciutto, bagnate con ancora un po’ di brodo.

Il riso alla Cantonese è pronto, servitelo caldo, ma non bollente

RISO ALLA CANTONESE SEMPLICE: IDEE E CONSIGLI UTILI

  1. Se non amate il riso orientale, sceglietene uno nostrano, ma che sia di altissima qualità, per mantenere i chicchi ben sgranati.
  2. Al posto dei gamberetti surgelati, potete usare 150 grammi circa di prosciutto cotto, possibilmente in un’unica fetta, tagliato a dadini.
  3. Se, da una precedente ricetta di pesce, avete ricavato e conservato del brodo (fumetto di pesce fatto con gli scarti, o acqua di cottura di cozze e vongole) è il momento di usarlo, al posto di quello vegetale, e il vostro riso avrà un leggero profumo di mare.

LE NOSTRE RICETTE A BASE DI RISO:

  1. Sformato di riso e provolone, la ricetta per farlo velocemente e con tre uova
  2. Risotto con la salsiccia e il rosmarino: la ricetta di un primo piatto saporito, arricchito dal vino bianco
  3. Insalata di riso con pomodorini confit: la ricetta con la granella di pistacchio

 

 

Ricetta
recipe image
Nome Ricetta
Riso alla cantonese
Autore
Pubblicato il
Tempo preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Share

<