Questo sito contribuisce all'audience di

Parmigiana, la ricetta che in venti minuti vi consente di riutilizzare le melanzane avanzate con i pomodorini. In frigo si conserva per due giorni (foto)

È un piatto destrutturato, di grande qualità e molto utile per evitare sprechi in cucina. L’alternativa è un’antica e classica ricetta per la parmigiana di melanzane. Che possono essere fritte o grigliate

Condivisioni

RICETTA PARMIGIANA DI MELANZANE 

Un piatto che non può mai mancare nella nostra cucina, fatta di cose genuine, sane, e di lotta agli sprechi. Parliamo della classica parmigiana di melanzane che qui presentiamo in una doppia versione: la prima destrutturata, la seconda più classica. La parmigiana di melanzane destrutturata risponde a questa domanda: vi avanzano melanzane e non sapete come utilizzarle? La risposta è in questa straordinaria ricetta, semplice e squisita.

LEGGI ANCHE: La ricetta per preparare le melanzane in barchetta al forno

ricetta-parmigiana-melanzane (1)

COME PREPARARE LA PARMIGIANA DI MELANZANE 

Vediamo insieme, passo per passo, come procedere con la preparazione della prima ricetta: è un piatto destrutturato, si preparano i vari ingredienti e si assemblano solo per la presentazione

  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti per le melanzane, altrettanti per i pomodorini
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: bassa
  • Costo: medio
  • Conservazione: 2 giorni in frigorifero – non si può congelare
  • Il Gusto di non Sprecare: si possono utilizzare i pomodorini meno freschi
  • Antipasto
  • Ricetta vegetariana

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 200 grammi circa di pomodorini maturi
  • 1 piccola melanzana oppure qualche cucchiaio di melanzane a funghetto o grigliate
  • 100 grammi circa di Parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 cartone da 125 ml. di panna fresca
  • Qualche rametto di maggiorana
  • Foglie di basilico per decorare
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio evo
  • Sale
  • Poco zucchero, meglio se di canna

PREPARAZIONE

  1. Se si deve cucinare la melanzana, lavarla accuratamente, tagliarla a dadini, soffriggerla in poco olio, salarla e portarla a cottura, tenendola al dente.
  2. Lavare accuratamente i pomodorini e tagliarli a metà.
  3. In una padella ampia, versare un paio di cucchiai di olio e lo spicchio d’aglio. Fare appena scaldare, quindi aggiungere i pomodorini, con delicatezza.
  4. Farli cuocere dolcemente, facendo attenzione che non si disfino e non diventino salsa (bastano pochi minuti).
  5. Alla fine spolverare con lo zucchero, attendere che sia un po’ caramellato, profumare con le foglioline di maggiorana e spegnere il fuoco.
  6. In un pentolino scaldare la panna senza farla bollire, aggiungere il Parmigiano grattugiato e farlo fondere bene.
  7. Prendere quattro ciotoline individuali, versare in ognuna un quarto di panna tiepida, un cucchiaio di dadini di melanzane, qualche pomodorino, decorare con una foglia di basilico. Il piatto è pronto.
  8. Per una versione più leggera, sostituire la panna con altrettanta ricotta ammorbidita.

RICETTA CLASSICA PARMIGIANA DI MELANZANE 

Prima di avviare la preparazione della parmigiana di melanzane, è necessario preparare un buon sugo di pomodoro: vediamo insieme, passo per passo, come procedere.

INGREDIENTI

  • 1kg di melanzane
  •  Olio extravergine d’oliva
  •  Sugo di pomodoro e basilico
  •  Parmigiano (quanto basta)
  •  Provola o formaggio filante

PREPARAZIONE

  1. Lavare le melanzane, togliere la parte superiore e poi tagliarle a fettine di circa un centimetro.
  2. Far friggere le melanzane in una pentola antiaderente con un filo di olio extravergine d’oliva e, non appena risultano dorate da entrambi i lati, posizionarle sulla carta assorbente ad asciugare.
  3. Se si vuole optare per la versione light della ricetta, grigliare le melanzane sull’apposita padella invece di friggerle. Se non si ha la padella per grigliare le melanzane, farle appassire in forno.
  4. Prendere una pirofila e versare un mestolo di sugo, adagiare un primo strato di melanzane avendo cura di posizionarle una accanto all’altre in modo da formare un fondo compatto.
  5. Versare anche il parmigiano e poi aggiungere alcune fettine di caciotta. Aggiungere nuovi strati di melanzane seguendo il procedimento indicato fino ad ora, fino a quando gli strati non raggiungeranno il bordo della pirofila.
  6. Preriscaldare il forno a 200°C, completare l’ultimo strato con parmigiano e caciotta e poi aggiungere il sugo.
  7. Infornare la parmigiana fino a quando sullo strato superiore non si forma una crosticina a causa del parmigiano fuso.

ricetta-parmigiana-melanzane (2)

RICETTE SPECIALI A BASE DI MELANZANE:

LEGGI ANCHE: