Ricetta crostini alle acciughe | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Crostini con acciughe e dadolata di verdure, la semplice ricetta naturale per farli croccanti

Usate il pane raffermo. Come cuocere i crostini in padella. Saranno pronti quando la polpa delle acciughe sarà bianco opaco

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 5 minuti

Difficoltà: bassa

RICETTA CROSTINI ALLE ACCIUGHE

Uno tira l’altro. Squisiti. E davvero semplici da preparare. I crostini con acciughe e dadolata di verdure sono davvero un antipasto imperdibile. Fatelo con questa ricetta.

Ingredienti (per 4 persone)

  •  16 fette sottilissime di pane raffermo
  •  16 acciughe
  •  1 peperone rosso
  •  1 peperone giallo
  •  1 carota
  •  1 rametto di aneto
  •  Olio extravergine d’oliva
  •  Sale Maldon
  •  Sale e pepe

Preparazione

  1. Pulite le acciughe privandole di testa, lisca e interiora, apritele a libro, lavatele e asciugatele. Disponetele sulle fette di pane e rifilate i bordi del crostino.
  2. Scaldate un generoso giro d’olio in una padella (preferibilmente di ferro) e metteteci i crostini con le acciughe rivolte verso l’alto.
  3. Inclinate la padella, prelevate dell’olio bollente con un cucchiaio e versatelo sulle acciughe che così si cuoceranno senza entrare in contatto diretto con la padella.
  4. I crostini saranno pronti quando il pane sarà croccante e la polpa delle acciughe sarà bianco opaco.
  5. Prelevate i crostini dalla padella e distribuitevi sopra qualche fiocchetto di sale di Marlon.
  6. A questo punto pulite la verdura e tagliatela a dadini, condite con l’aneto tritato, il sale, il pepe e un abbondante giro d’olio extravergine d’oliva.
  7. Servite i crostini come antipasto accompagnandoli con la dadolata di verdure.

CROSTINI: TRE RICETTE IMPERDIBILI

 

Share