Questo sito contribuisce all'audience di

Pedalare per ascoltare il concerto

di Posted on
Condivisioni

Se vuoi ascoltare il concerto devi pedalare. Nel vero senso della parola: far girare i pedali per produrre energia con la quale alimentare le luci e gli impianti di amplificazione della musica. Oggi, giovedì 15 settembre alle 18,30 al Porto Antico di Genova, si terrà un concerto della Banda di Piazza Caricamento che prevede l’utilizzo di prevede l’utilizzo di dieci biciclette collegate a un sistema in grado di produrre 3 kw di energia per l’alimentazione degli impianti di amplificazione. Chi pedala? Il pubblico. Alcune persone agganciano le proprie biciclette alle stazioni allestite e pedalando fanno girare la ruota posteriore, così attivando un generatore che crea corrente elettrica.

MUSICYCLE – Il principale scopo di questo progetto è quello di divulgare un’educazione alle risorse alternative e rinnovabili attraverso un’esperienza autentica, in cui lo spettatore è protagonista e partecipe, insieme ai musicisti, di un ciclo di scambio e trasformazione di energia: meccanica, elettrica, creativa e collaborativa. Musicycle vuole anche invitare le persone all’utilizzo del mezzo di trasporto ecologico per eccellenza e per questo motivo coinvolgerà anche amanti della bicicletta e tutti coloro che si adoperano e credono nella mobilità sostenibile in città.

DEBUTTO – Musicycle ha debuttato lo scorso 11 agosto a Ripescia (Grosseto) a Festambiente e inaugurato il Buskers Ecofestival di Ferrara il 20 agosto. Il progetto ha avuto inizio due anni fa in occasione del Womex di Copenaghen, incontro internazionale di world music, quando l’associazione Echo Art ha incontrato il gruppo canadese Mr Something & Something, che per primi hanno realizzato l’esperienza. Il gruppo canadese ha avuto l’idea della bicicletta e del pubblico che pedala ispirandosi a un vecchio organo a pedali, strumento tradizionale con il quale di ottenevano suoni grazie a un meccanismo simile a quello delle biciclette. La Banda di Piazza Caricamento entra a pieno titolo nella realizzazione del progetto essendo un ensemble musicale, formato da giovani immigrati e di seconda generazione, che nasce, oltre che come progetto artistico, come gruppo di forte impegno sociale.

E POI… – Queste le prossime date di Musicycle: 17 settembre – Teramo, Festa Democratica; 22 settembre – piazza Matteotti, Genova, Mobility Week/Amici della bicicletta; 24 settembre – Monaco di Baviera, Oktoberfest