I Lavabili del Tigullio, l'associazione che promuove il riuso - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

I Lavabili del Tigullio, tre mamme che promuovono la cultura del riuso (foto)

Mosse dalla speranza di contribuire a un mondo più sostenibile, le animatrici di questa associazione hanno l’obiettivo di dimostrare che utilizzare pannolini lavabili, e non solo, è una scelta comoda ed ecologica. Per questa ragione 
organizzano dimostrazioni nella zona del Tigullio per promuoverne l’utilizzo

di Posted on
Condivisioni

LAVABILI DEL TIGULLIO

Comodi, facili da usare e soprattutto ecologici. Si tratta dei pannolini lavabili, una rivoluzione che qui su Non sprecare abbiamo raccontato tante volte e che tre mamme della provincia di Genova hanno voluto esaltare in grande stile. Da qualche anno, infatti, queste donne hanno deciso di mettere in comune la loro passione per i lavabili, nello specifico: “i pannolini per i nostri bimbi, e gli assorbenti per noi”.
Così è nata un’associazione “I Lavabili del Tigullio” che si occupa di diffondere la conoscenza di questi prodotti “green” e di tutto ciò che si può evitare di “usare e gettare”.

LEGGI ANCHE: Perché scegliere i pannolini lavabili: tutti i benefici di quest’alternativa non sprecona

PANNOLINI LAVABILI

Così, dopo un periodo di studio, le animatrici di questa associazione hanno cominciato a promuovere pannolini lavabili e assorbenti da donna lavabili, proponendoli in diverse stoffe e fornendo a chi vuole avvicinarsi a questo mondo tutte le informazioni necessarie sul loro uso e lavaggio. “Il nostro obbiettivo – dichiarano – è dimostrare che sono comodi, facili da usare e soprattutto ecologici!”. Per questa ragione
 organizzano dimostrazioni nella zona del Tigullio e prestano kit di pannolini lavabili, che è possibile provare per un periodo prima di acquistarli.

PANNOLINOTECA

La buona pratica di prestare kit di pannolini nel tempo si è evoluta e I Lavabili del Tigullio hanno dato vita a una vera e propria “pannolinoteca”, ossia una pratica che consente di prestare gratuitamente pannolini per bambini. Un’iniziativa che, come le altre, è ispirata dal “desiderio di lasciare un mondo migliore ai nostri figli” e che ha portato queste tre mamme a fare squadra per promuovere una piccola pratica virtuosa che può, però, garantire grandi risultati.
 Anche perché il concetto di “lavabile” ha un campo di applicazione davvero smisurato.

Le immagini sono tratte dalla pagina Facebook I Lavabili del Tigullio

Il progetto è in concorso per l’edizione 2017 del Premio Non Sprecare. Per conoscere il bando e partecipare vai qui! 

Se il progetto ti è piaciuto condividilo su Facebook, Twitter e G+!

Scopri tutti gli altri progetti in concorso per il Premio Non sprecare 2017: