Questo sito contribuisce all'audience di

La prima autostrada «a idrogeno» in Europa

di Posted on
Condivisioni

NORVEGIA – Si e’ tenuta lunedi’ a Oslo la cerimonia di apertura dell’autostrada nordica dedicata alle auto a fuel cell. Presenti numerose case automobilistiche impegnate nella produzione di auto a idrogeno. Si chiama HyNor ed e’ un’autostrada percorribile da veicoli a idrogeno. Inaugurata ieri a kern, in Norvegia, l’arteria stradale fa parte di un circuito scandinavo di autostrade eco-friendly che mira ad estendersi sempre di piu’ e che presto potrebbe coinvolgere anche la Germania.

IL PROGETTO – HyNor e’ lunga 580 chilometri e mette in collegamento Oslo e Stavanger. La neonata infrastruttura per il trasporto alimentato a idrogeno e’ servita da diverse stazioni di rifornimento di StatoilHydro (impegnata dal 2003 nella realizzazione del progetto assieme agli oltre 50 partner di HyNor), perche’ si sa che uno dei principali problemi dei veicoli di questo tipo e’ l’autonomia limitata. Come spiegato da Anne Marit Hansen, presidente del Consiglio di amministrazione di HyNor, l’obiettivo dei promotori dell’iniziativa e’ quello di incentivare l’utilizzo dell’idrogeno al posto del carburante tradizionale, ed e’ per questo che anche numerose case automobilistiche gia’ attive nel settore sono state coinvolte.

L’INAUGURAZIONE
– L’apertura e’ stata ufficializzata dal ministro dei Trasporti e delle Comunicazioni del Paese, Liv Signe Navarsete, che ha inaugurato la nuova stazione di rifornimento a idrogeno della citta’ di Lier, mentre il sindaco di Oslo, Erling Lae, ha fatto da padrino a quella di kern. I primi a percorrere l’autostrada sono i partecipanti alle tre giornate (11-13 maggio) dell’ Evs Viking Rally , un rally internazionale dedicato alle auto verdi. Alla gara partecipa anche il Principe Haakon di Norvegia, assieme al campione norvegese di rally Henning Solberg e ai conducenti delle auto a idrogeno, elettriche e ibride che correranno da Oslo a Stavanger.