Questo sito contribuisce all'audience di

Il nuovo pannello solare è trasparente

di Posted on
Condivisioni

Energia pulita e riqualificazione estetica delle strutture. Sono queste le qualità che contraddistinguono i nuovi moduli fotovoltaici, prodotti dalla Sharp e immessi per ora solo sul mercato giapponese.

LEGGI ANCHE: Fotovoltaico. L’Italia è sul podio

Utilizzabili per la realizzazione di finestre in solai, edifici e grattacieli di nuova e vecchia costruzione oltre che come parapetto per balconi e terrazze, si tratta di pannelli fotovoltaici trasparenti fatti, fondamentalmente, di vetro laminato infuso con celle fotovoltaiche immerse al suo interno. La particolarità è che permettono il passaggio della luce e sono capaci di isolare termicamente l’edificio.

LEGGI ANCHE: Edifici più efficienti in tutto il mondo. Le regole sono chiare

Anche se l’efficienza di conversione energetica risulta ancora piuttosto bassa se paragonata alla media attuale, si parla del 6,8% per un massimo di 95 watt contro una media attuale del 10-20%, i nuovi pannelli, si presentano, comunque, come una buona soluzione per ridurre l’uso di combustibili fossili e nucleare.

LEGGI ANCHE: Pannelli solari. Guerra alla Cina

In questa prima fase e in attesa che vengano distribuiti anche in Europa e in Italia, la Sharp ha previsto, solo la diffusione di moduli di 1,4 m per 1 metro con spessore di soli 9 mm.

Accade così che, mentre in California si studia come realizzare nuovi pannelli super trasparenti, anche i palazzi diventano green ed ecosostenibili con un importante passo in avanti verso il fotovoltaico integrato ad alta efficienza.