Effetti negativi dell'invidia e umiltà come unico antidoto - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

L’invidia? Ammazzatela con l’umiltà (Salvatore Capodieci)

Un libro ci racconta i lati oscuri di un sentimento molto diffuso. E ci avverte sull’unico, vero antidoto all’invidia: l’umiltà. Sapendo che l’invidia ammazza anche l’amicizia.

di Posted on

EFFETTI NEGATIVI DELL’INVIDIA

Paolo Villaggio, profondo conoscitore dell’animo umano che maneggiava anche con la sua tragica comicità, lo dava per scontato: “Nessun uomo  può considerarsi immune dall’invidia. E tutti, prima o poi, caschiamo nella trappola di questo sentimento negativo…”. Un angolo buio dell’animo umano che lo psichiatra e psicoterapeuta Salvatore Capodieci indaga con molta profondità  con un libro molto completo: “Re Salomone e il fenomeno dell’invidia”, edizioni Lup.

LEGGI ANCHE: Invidia, tutti siamo a rischio. Il rimedio? Seguire Dante: Non ti curar di loro, ma…”

RE SALOMONE E IL FENOMENO DELL’INVIDIA, SALVATORE CAPODIECI

La ricostruzione dello studioso parte dal presupposto che l’invidia, definita come «la peggiore e la più inconfessabile delle emozioni», rappresenta un fenomeno talmente diffuso da riguardarci tutti. Senza esclusioni.  Quella che prevale oggi è l’invidia dell’essere, più dell’avere, che deriva dalle forme di successo sociale: il potere, il fascino, la simpatia, il prestigio sociale, l’attenzione dei mass media.

L’UMILTÀ, LA VERA RISPOSTA ALL’INVIDIA

E l’antidoto più efficace all’invidia, come insegnano appunto le Scritture, non lo si ritrova sul lettino dello psicanalista o attraverso l’uso di qualche farmaco miracoloso, ma con un costante, quotidiano esercizio di umiltà. Parola magica e autentico antidoto al buio depressivo dell’invidia. I cui prezzi e gli sprechi che l’uomo paga, anche in termini di solitudine, sono enormi. Come suggeriva San Paolo l’invidia, infatti, esclude l’amicizia, perché un amico è sempre capace di rallegrarsi per il bene, o per il successo, altrui. E anzi la gioia dell’altro è anche la sua felicità.

SENTIMENTI POSITIVI CHE FANNO VIVERE MEGLIO

Shares