Come riciclare le piastrelle: 10 idee da non perdere | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come riciclare le piastrelle: 10 idee da non perdere

Possono diventare splendidi vassoi da usare in cucina. O dei quadretti. Ancora, sottopentola e piatti.

Come riciclare le piastrelle? Il loro riciclo creativo può tornare utile nel caso in cui ne abbiamo una piccola quantità in casa che non sappiamo come impiegare, o anche per riutilizzare quelle rotte o rovinate, che non possono più essere sfruttate per il loro scopo primario. Se siete in cerca di ispirazione su come riutilizzare le vecchie piastrelle siete nel posto giusto. Di seguito vi suggeriamo una serie di idee super interessanti e facili da mettere in pratica.

COME RICICLARE LE PIASTRELLE 

Come usare l20e vecchie piastrelle? Nulla di più semplice: possono diventare sottopentola, mosaici, perfino vassoi. Ciò che conta è che è possibile evitare sprechi di un materiale tanto versatile per abbellire casa, o anche gli esterni. Il tutto senza spendere un centesimo e con la grande soddisfazione di aver evitato di gettarle via. Ve ne sareste pentiti!

LEGGI: Sottobicchieri fai-da-te: 10 idee semplici e bellissime

SOTTOPENTOLA CON PIASTRELLE

Photo Credit | Facebook TINTI elettrodomestici e casa

SOTTOPENTOLA CON PIASTRELLE

Iniziamo dalla più semplice ma apprezzata idea in cucina: come fare un sottopentola con piastrelle? In realtà possono essere usate semplicemente così come sono. A meno che non vogliate dotarle di una struttura in ferro battuto che sia in grado di tenerle leggermente elevate rispetto al piano di appoggio. A voi la scelta.

MOSAICO CON VECCHIE PIASTRELLE

Photo Credit | Facebook Matteo Cao

MOSAICO CON VECCHIE PIASTRELLE

Cosa fare con ritagli di piastrelle, invece? Se le vostre sono rotte, non c’è niente di più adatto di un mosaico. Potreste usarlo per abbellire una parete, per creare una sorta di quadro o per decorare un angolino di casa. Potreste anche pensare di usarlo per rivestire un camino. Le opzioni in proposito sono veramente tantissime.

PIASTRELLE COME PIATTI

Photo Credit | Facebook Villa D’Este Home Tivoli

PIASTRELLE COME PIATTI

Piastrelle come piatti: avreste mai pensato ad un tale uso perfetto per il recupero di vecchie piastrelle? Basta pulirle perfettamente, igienizzarle se serve, quindi portarle semplicemente in tavola al posto dei piatti. Sono adatte per servire gli antipasti, i finger food e pietanze asciutte, che non prevedono condimenti troppo liquidi o brodi, naturalmente.

DECORI CON PIASTRELLE

Photo Credit | Facebook Gruppo Tecnocasa Arcore

DECORI CON PIASTRELLE

Se avete decine di esemplari delle stesso tipo potete pensare di usarle per creare dei decori con piastrelle nelle scale di casa. Basterà applicarle in verticale, in modo che risultino ben visibili a chi sale, sugli scalini, all’interno così come sull’uscio di casa. Faranno decisamente la differenza per chi arriva.

VASI CON PIASTRELLE

Photo Credit | Facebook  Gruppo Tecnocasa Arcore

VASI CON PIASTRELLE

Una buona idea per riciclare i cocci di ceramica delle piastrelle è quello di usarli per personalizzare un vaso. Si tratta di uno spunto utile come idea regalo o semplicemente in grado di rendere il balcone o il giardino un luogo molto più allegro. In quanto ai decori, sbizzarritevi pure con colori, forme e finiture.

VASSOIO CON PIASTRELLE

Photo Credit | Facebook Jenny creations

VASSOIO CON PIASTRELLE

Bastano un vecchio vassoio di legno e 6 piastrelle per ottenere questo accessorio per la cucina. Bello da vedere, pratico da usare, una volta completato non passa inosservato. Del resto sembra essere quasi un complemento d’arredo: tenetelo in bella mostra evitando di riporlo in un cassetto.

TAVOLINO CON PIASTRELLEPhoto Credit | Facebook L’arte del ferro battuto

TAVOLINO CON PIASTRELLE

Le piastrelle in ceramica sono un grande classico, e non servono solo sui muri: perché non usarle per coprire la superficie di un tavolino da esterno? In estate sarà un vero piacere mangiare all’aperto su un tavolo tanto colorato. Le forme e le decorazioni possibili sono tantissime, seguite i vostri gusti per ottenere un risultato davvero fantastico.

LEGGI ANCHE: Come arredare la casa o il giardino con il riciclo creativo dei vecchi pneumatici

QUADRETTI CON PIASTRELLE

Photo Credit | Facebook  Elena Modena illustratrice

QUADRETTI CON PIASTRELLE

Per la loro forma, le vecchie piastrelle possono costituire la base per deliziosi quadretti personalizzati con scritte di vario genere. Non dovrete fare altro che pitturarle con una tinta unita chiara e scrivere sopra frasi quali “Home sweet Home”, “Sei la mamma migliore del mondo”, “Do not disturb” e così via.

PAVIMENTO CON PIASTRELLE ROTTE

Photo Credit | Facebook Ceramiche Benedetti

PAVIMENTO CON PIASTRELLE ROTTE

Un pavimento con piastrelle rotte è una delle migliori idee per il riciclo creativo di quelle rovinate, che sono andate in frantumi. Non vi ricorda un po’ lo stile di Gaudì? Ebbene, sappiate che potreste riprodurlo nel vialetto di casa o in qualsiasi altro ambiente nel quale ne abbiate la possibilità.

SPECCHIO CON PIASTRELLE

Photo Credit | Facebook Stefania Dente

SPECCHIO CON PIASTRELLE

Ultima idea di riciclo creativo delle vecchie piastrelle: usarle per creare una sorta di cornice per lo specchio di ingresso. Basterà applicarle in maniera ordinata lungo i bordi per donare una marcia in più a quello che, altrimenti, sarebbe un comune ed anonimo accessorio in cui specchiarsi.

ALTRE IDEE DI RICICLO CREATIVO CHE POSSONO TORNARE UTILI:

Share

<