Questo sito contribuisce all'audience di

Come ricevere gli ospiti a casa. 10 consigli per metterli a loro agio

Fateli sentire a casa loro. Non vincolateli ai vostri ritmi ed ai vostri impegni. Garantite un minimo di privacy nella zona dove dormono e preparate un vassoio con acqua, filtri di tè e biscottini.

Condivisioni

COME RICEVERE GLI OSPITI A CASA –

Avete ospiti in casa? Amici, parenti? Siate cortesi, senza esagerazioni, ma con alcune piccole attenzioni che potranno rendere molto più gradevole la loro permanenza. L’ospite, ricordatelo bene, è sacro.

LEGGI ANCHE: Come tenere la casa in ordine e pulita

COME ACCOGLIERE OSPITI IN CASA –

Ecco 10 consigli pratici per essere gentili:

  • Fateli sentire a casa loro. È la prima regola di una buona ospitalità: un modo per non sentirsi invitato, ma vero padrone di casa.
  • Non vincolate l’ospite ai vostri orari, ai vostri appuntamenti, ed ai vostri ritmi. Deve essere libero di fare ciò che preferisce, senza vincoli.
  • Preparate con cura il suo spazio per la notte. Anche se non avete la stanza degli ospiti in casa, garantite comunque la loro privacy. Magari anche con soluzioni allegre, come un paravento pieghevole.
  • Se non c’è la stanza per gli ospiti, potete anche attrezzare, temporaneamente, una parete con un pannello multitasche (costa circa 8 euro), dove l’ospite potrà sistemare la sua biancheria, il cellulare o un libro.
  • Sistemate la sua valigia in modo che non ingombri la zona dove dorme.
  • Spostate una cassettiera da scrivania in maniera che diventi il comodino dell’ospite.
  • Fate spazio nel bagno al suo beauty. Possono bastare anche dei ganci a ventosa da attaccare temporaneamente sulle piastrelle.
  • Preparate un cestino di vimini, sempre in bagno, per contenere asciugamani, un piccolo specchio, campioncini di bagnoschiuma, creme per il corpo: è un modo elegante per una buona accoglienza.
  • Disponete un piccolo vassoio nella zona dove dorme con acqua per la notte, e magari i filtri per un tè durante il giorno e qualche biscottino.
  • A tavola ci sia sempre il posto per l’ospite: poi sarà lui a decidere se mangiare in casa o fuori.

come-ricevere-ospiti-a-casa (2)

PER APPROFONDIRE: Elogio della gentilezza, perché essere educati fa bene alla salute