Come fare un cestino con carta di giornale | Video - Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Realizzare un cestino con la carta di giornale riciclata in modo semplice e creativo (video)

Come riciclare la carta dei giornali e trasformarla in un cestino per la cucina, in una scatola da regalo o in un vaso per i fiori. Guardate il video e le foto per il tutorial

Non sprecate la carta dei giornali: ecco un’idea per riciclarla. Come vedrete, l’intreccio che ne verrà fuori potrà essere utile per creare una scatola da regalo, un cestino per la spazzatura, un vaso portafiori o qualsiasi altro contenitore.

COME FARE UN CESTINO CON CARTA DI GIORNALE

Realizzare un cestino porta oggetti non è mai stato così facile e divertente come crearlo dal nulla a costo zero con la carta dei volantini pubblicitari o dei quotidiani. Si formano tanti piccoli conetti che, uniti tra di loro, formano la trama e l’ordito per un lavoro di recupero davvero fantasioso. Un tutorial fotografico passo passo e un video aiutano nella composizione.

LEGGI ANCHE: Vecchi cosmetici: come riutilizzarli quando diventano vecchi o non ci piacciono più

CESTINO INTRECCIATO CON CARTA DI GIORNALE

Per realizzare questo progetto dovete recuperare quanti più giornali o volantini possibili con un’unica accortezza: le pagine non devono essere plastificate, la carta di giornale deve essere sottile senza patinatura

Occorrente per un cestino piccolo:

  • Un giornale
  • Un ferro da lana o un stecchino da spiedino
  • Colla vinilica
  • Mollette da bucato

Procedimento:

  1. Come prima cosa bisogna tagliare la carta di giornale dividendolo in tre nel senso della lunghezza
  2. Ora bisogna arrotolare su se stessa la striscia ottenuta aiutandosi con il ferro da lana e la colla vinilica per fermare il conetto
  3. Bisogna realizzare quanti più coni possibili per non rimanere senza durante il lavoro
  4. Posizionare su un piano i conetti come da foto (15 all’inizio) e cominciare ad arrotolare uno dei conetti intorno al lavoro avendo cura di farlo passare una volta sotto e una volta sopra gli altri conetti
  5. Aiutatevi con delle mollette da bucato a tenere fermo il lavoro mentre procedete
  6. Quando arrivate in cima al lavoro ripiegate su se stessi i conetti e fermateli con un punto di colla vinilica
  7. Volendo si può lucidare il cestino spennellando con colla vinilica, altrimenti si può lasciare grezzo

Il processo è un po’ lungo ma, in questo video, un artigiano brasiliano vi mostra passo per passo come fare.

(L’immagine di copertina è tratta da Tempolibero.pourfemme.it)

RICICLO CREATIVO, TANTE ALTRE IDEE CURIOSE:

Shares

LEGGI ANCHE: