Come costruire un libro sensoriale per bambini | Foto - Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come realizzare un libro sensoriale per bambini piccoli: il tutorial per farlo in casa | Foto

Per realizzare questo progetto occorre avere una piccola dose di manualità ma creare un libro adatto ad un bimbo molto piccolo, tra i 3 mesi e 12 mesi, sarà un dono stimolante e divertente, con materiali di recupero e senza sprechi. Vediamo come fare.

COME COSTRUIRE UN LIBRO SENSORIALE –

Acquistare un libro adatto ad un bimbo molto piccolo, tra i 3 mesi e 12 mesi, potrebbe risultare difficoltoso a causa dell’età.  Ecco perchè abbiamo pensato di proporvi di crearne uno adatto ai piccoli, che sia divertente e ricco di colori, suoni e di stimoli sensoriali. Un libro di cui il bambino non si stancherà e che accompagnerà una fase delicata della sua vita. Un libro preparato con materiale povero, riciclato, ma ideale per essere manipolato da piccole manine. Vediamo come fare

LEGGI ANCHE: 101 giochi intelligenti e creativi da zero a cinque anni

OCCORRENTE PER COSTRUIRE UN LIBRO SENSORIALE –

Per realizzare questo progetto occorre avere una piccola dose di manualità. Può essere creato con la macchina da cucire o a mano ma non incollato poichè le parti piccole potrebbero staccarsi e rendere pericoloso il libro.

  • Feltro di diversi spessori
  • Stoffe di varie tonalità
  • Passamaneria
  • Velcro
  • Lana
  • Perline
  • forbici
  • ago e filo o macchina da cucire

Procedimento:

  1. Come prima cosa bisogna tagliare tutti i pezzi che ci occorrono, il sole, l’arcobaleno, l’orsetto, le lettere che compongono il nome, l’albero e i pesciolini.
  2. Ritagliare dal feltro le pagine, devono essere abbastanza grandi ma non troppo, il formato adatto è quello del foglio di quaderno.
  3. Assemblare i vari pezzi delle pagine avendo cura di inserire diversi tipi di stoffe: dure, morbide, lisce e ruvide e, se possibile, parti staccabili come il sole o parti mobili come il pesciolino che si muove grazie al filo.
  4. Attenzione anche ai colori, che siano sgargianti per interessare ed incuriosire il bambino.
  5. Un trucco in più è quello di inserire della carta, tipo quella delle uova di Pasqua, che fa rumore al tatto, dentro al pesciolino e sotto all’albero in modo che, toccando le varie parti, il bambino senta anche i rumori oltre alle sensazioni tattili.
  6. Cucire molto bene le perline che compongono gli occhi poichè il bimbo, mettendo il libro in bocca, potrebbe staccarli.
  7. Realizzare la bambolina con i capelli in lana evendo cura di cucire molto bene le varie parti
  8. Il foto-tutorial servirà per dare un’idea. La creatività farà il resto.

PER APPROFONDIRE: Agriasilo e agrinido – crescere consapevoli fin da piccoli

Shares

LEGGI ANCHE: