Cimitero per animali più antico | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Cimitero per cani e gatti, il più antico scoperto in Egitto. Risale a duemila anni fa

Gli animali domestici venivano sepolti con la stessa solennità degli uomini. E anche per loro si preparavano preziosi sarcofaghi. Grazie ai gatti, le case erano pulite

di Posted on

Da morti, li trattavano meglio di noi. Le scoperte archeologiche non fanno altro che confermare che già gli antichi egizi dedicavano alla sepoltura degli animali domestici spazi e riti analoghi a quelli riservati alle persone umane. Non c’era una grande differenza.

CIMITERO PER ANIMALI PIÙ ANTICO

L’ultimo ritrovamento è avvenuto recentemente negli scavi del porto romano di Berenice, nel Mar Rosso, e comprende un cimitero con i resti dei corpi di ben 585 cani e gatti. D’altra parte in Egitto, già nel tremila avanti Cristo questi due animali erano considerati alla stregua di autentiche divinità. Esisteva il dio cane, con il culto di Anubi, che proteggeva le persone mummificate, le necropoli e in generale il culto dei morti. E la dea gatto, Bastet, particolarmente omaggiata, in quanto i gatti erano considerati animali sacri.

LEGGI ANCHE: Cimiteri per animali: anche nelle Marche arrivano luoghi per la sepoltura di cani e gatti

CIMITERO PER ANIMALI BERENICE

Il clamoroso ritrovamento di Berenice conferma anche che cani e gatti, proprio come oggi, facevano parte integrante della vita familiare in Egitto. E venivano sepolti come gli uomini, in compagnia di oggetti che avevano posseduto durante la vita. Molti gatti sono stati ritrovati con piccoli collari, i cani coperti con tessuti, vetri o pezzi di ceramica a forma di sarcofago.

IN EGITTO IL CIMITERO PER ANIMALI PIÙ ANTICO AL MONDO

Il più antico cimitero pet venuto alla luce in Egitto oltre a evidenziare l’antichissimo legame affettivo tra gli uomini e gli animali domestici, ha fatto avanzare anche un’altra ipotesi scientifica. Secondo il professore Wim Van Neer, studioso del rapporto tra uomini e animali nel mondo antico per conto del Reale Istituto Belga di Scienze Naturali, i gatti portavano il collarino a dimostrazione della loro essenziale funzione igienica nella vita domestica egiziana. Tenere le case pulite uccidendo i topi.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. Clicca qui!

ANIMALI DOMESTICI: COSA SAPERE

Share