Cara, carissima estate | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Cara, carissima estate

di Posted on

La corsa al rialzo dei prezzi e’ inarrestabile nella stagione del solleone. A giugno si impennano i prezzi dei biglietti per aerei, traghetti e treni. L’Istat registra aumenti congiunturali ”consistenti” per i prezzi del trasporto aereo passeggeri (+6,9%), che crescono su base annua del 13,8%.

Un aumento piu’ marcato si rileva per i prezzi del trasporto marittimo e per vie di acque interne (+10,8%), che segnano una crescita rispetto a giugno 2010 del 52,8% (+62,3% a maggio). Anche i prezzi del trasporto ferroviario passeggeri risultano in aumento rispetto a maggio (+2,0%) e salgono dell’8,4% su base annua. Rialzo mensile (+0,3%) anche per i prezzi delle assicurazioni sui mezzi di trasporto, cresciuti su base tendenziale del 5,3%.

Insomma, con il via alle partenze per le vacanze estive scattano i rincari tradizionali della stagione. In particolare, l’Istat segnala l’aumento dello 0,9% su base mensile dei prezzi dei servizi di alloggio (+3,9% su base annua), l’incremento congiunturale dei prezzi dei campeggi (+14,4%) e delle pensioni e simili (+2,0%).

Infine, nell’ambito dei ricreativi, si rileva il rialzo su base mensile dei prezzi degli stabilimenti balneari (+3,5%), che crescono del 4,3% su base annua.

Shares