A Firenze è possibile donare e dedicare gli alberi - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

A Firenze i cittadini possono regalare un albero alla città dedicandolo ai propri cari

L’iniziativa si chiama "Dona un albero con dedica" e permette di comprare una pianta che verrà piantata dall’amministrazione con una targhetta personalizzabile. Un bel modo per contribuire alla forestazione urbana

di Posted on

Donare e dedicare un albero a una persona cara con un semplice click su una piattaforma web. È l’idea che è venuta all’amministrazione comunale di Firenze che attraverso il progetto “Dona un albero con dedica” mette a disposizione dei propri cittadini un modo originale per contribuire all’estensione del verde urbano. Nello specifico, su una piattaforma del comune, si potrà scegliere il tipo di pianta tra 10 specie considerate compatibili dalla direzione ambiente per il luogo prescelto.

ALBERI FIRENZE

L’iniziativa è stata promossa dall’assessore all’Ambiente e all’innovazione tecnologica, Cecilia Del Re, e mette a disposizione 400 nuove piante, distribuite in cinque quartieri, che potranno essere dedicate versando 150 euro.

LEGGI ANCHE: Roma, in arrivo la mappatura dei 330mila alberi cittadini per metterli in sicurezza

DONA UN ALBERO CON DEDICA

Nella cifra è compreso: l’acquisto, il trasporto, la messa a dimora della pianta e la targhetta con il nome della persona alla quale l’albero è dedicato. La dedica sull’albero riporterà anche un qrcode, che una volta scansionato rimanderà a un testo massimo di 280 caratteri. La dedica sarà visibile anche online, se il donante darà il consenso alla visualizzazione. L’amministrazione, infine, si farà carico invece della cura della pianta, che verrà regolarmente potata e, nel caso in cui muoia, verrà sostituita mantenendo la targhetta originale.

NUOVI ALBERI IN CITTÀ

Presentando l’iniziativa, l’assessore all’ambiente Cecilia Del Re ha annunciato che l’amministrazione punta a piantare 15mila nuovi alberi nell’arco del mandato: “lo faremo anche attraverso il coinvolgimento diretto dei cittadini, che avranno la possibilità di sostenere i progetti donando un albero – ha sottolineato l’assessore -. Questo con un doppio obiettivo: da un lato, sensibilizzare i cittadini sul tema della forestazione urbana e dei suoi effetti benefici per la lotta ai cambiamenti climatici, dall’altro far partecipare cittadini e visitatori alla cura della città”.

ALBERI, QUANTO VALGONO PER LA NOSTRA SALUTE:

  1. Città con alberi, ecco quelle più belle del mondo. Con viali, parchi e giardini da sogno (Foto)
  2. La Casa degli alberi: un ospedale per bambini sospeso tra i rami, in un bosco di robinie
  3. Una passeggiata tra gli alberi, la migliore terapia contro stress, ansia e depressione
  4. Alberi, piantiamoli dappertutto e salviamo quelli che ci sono. Valgono 1 milione a metro quadrato
  5. Gli alberi parlano, conservano, litigano. Come noi uomini: e quanto ci assomigliano… (Foto)
Share