Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Noocity Growbed, il sistema autoirrigante per coltivare senza sprecare acqua

Grazie a un particolare sistema, il vaso autoirrigante Noocity Growbed consuma l'80 per cento di acqua in meno rispetto a quella richiesta da un orto normale e permette di ridurre le annaffiature e rendere l’orto autosufficiente per almeno tre settimane.

di Posted on
Condivisioni

VASO AUTOIRRGANTE NOOCITY GROWBEDS –

Sviluppare soluzioni pratiche ed efficaci nell’ambito dell’agricoltura urbana in modo da incentivare sempre di più i cittadini ad adottare pratiche più sane ed ecologiche, per la propria salute e per la tutela dell’ambiente in cui viviamo: questo l’obiettivo di Noocity, un’azienda portoghese-brasiliana, e del suo sistema autoirrigante che permette di coltivare le verdure in maniera efficace senza sprecare acqua.

LEGGI ANCHE: Orto sul balcone, tutti i consigli utili

NOOCITY GROWBEDS –

L’idea prende vita nella primavera del 2013 quando tre amici decidono di installare un orto nel cortile di un palazzo nel cuore della città di Porto, in Portogallo. Unendo insieme le proprie esperienze nell’ambito dell’agricoltura, costruiscono alcuni innovativi contenitori e nel corso dell’estate raccolgono i primi legumi e le erbe aromatiche. I prototipi riscuotono un tale successo che pochi mesi dopo nasce “Noocity Growbed”, un rivoluzionario sistema per le coltivazioni in città.

COME FUNZIONA NOOCITY GROWBEDS –

Si tratta di grandi vasi autoirriganti sviluppati e commercializzati grazie anche a una campagna di crowdfunding su Indiegogo. Facile da assemblare, Noocity Growbed è un sistema agricolo che permette di coltivare legumi, frutta ed erbe medicinali in qualsiasi posto. Non richiede una grande manutenzione e può essere utilizzato sia all’aperto che all’interno. Il sistema di auto irrigazione (sottoirrigazione) abbinato al serbatoio d’acqua permette di ridurre l’evaporazione e quindi anche la frequenza d’annaffiatura rendendo l’orto autosufficiente fino a tre settimane con un notevole risparmio d’acqua rispetto alle coltivazioni tradizionali: Noocity Growbed consuma l’80 per cento di acqua in meno rispetto a quella richiesta da un orto normale. 

Come coltivare senza sprecare acqua

LE INNOVAZIONI DI NOOCITY GROWBEDS –

E questa è solo una delle possibilità offerte da Noocity: l’azienda sta infatti sviluppando un asciugatore solare domestico, un impianto di raccolta dell’acqua della pioggia, un impianto di auto-fertilizzazione e una stufa, prodotti che permetteranno la creazione di un ciclo di produzione proprio.

Obiettivo: contribuire ad una società sempre più cosciente e autonoma, consapevole per quanto riguarda ambiente e sana alimentazione e in grado di riorganizzare in maniera virtuosa il proprio paesaggio urbano. Noocity intende infatti fornire ai cittadini strumenti efficienti ed accessibili che permettano loro di produrre alimenti in maniera semplice ed ecologica.

Sul portale dedicato al progetto è possibile trovare anche idee, suggerimenti ed indicazioni tecniche per coltivare le proprie verdure con la massima resa e mantenere il proprio orto sano e produttivo.

PER APPROFONDIRE: Come annaffiare le piante senza sprecare acqua

LEGGI ANCHE:

1 Comment
  • francobetrone
    24.03.2015

    Frambois