Questo sito contribuisce all'audience di

Finta pizza, la ricetta che recupera la pasta avanzata in maniera originale e gustosa

Semplice e golosa: la "finta pizza" piacerà a tutti e vi permetterà di non buttar via la pasta avanzata. Spaghetti o maccheroni, il risultato è garantito.

Finta pizza, la ricetta che recupera la pasta avanzata in maniera originale e gustosa
Non sprecate la pasta avanzata, ecco la ricetta della finta pizza
di
Condivisioni

RICETTA FINTA PIZZA

Non avete calcolato bene le porzioni degli spaghetti e ora vi ritrovate con uno-due piatti in più? Nessun problema, riutilizzateli per preparare questa gustosa “finta pizza”: un piatto unico davvero delizioso e una ricetta preziosa che arricchisce il capitolo “Cucina degli avanzi” nel vostro ricettario di casa.

Abbiamo visto insieme come preparare la ricetta della frittata di pasta, questa volta invece vi proponiamo una versione alternativa di sicura riuscita, a prescindere dal formato di pasta che vi è avanzato a pranzo o cena o da quello che deciderete di usare: proprio così, perché la “finta pizza” è un piatto talmente buono che può essere preparato anche appositamente, senza aspettare di dover utilizzare gli spaghetti o i maccheroni avanzati.

LEGGI ANCHE: Pasta integrale, tutti i benefici per dimagrire. Con una ricetta speciale con fagioli e asparagi

RICETTA FINTA PIZZA CON LA PASTA

Vediamo allora, passo per passo, come preparare la “finta pizza”:

INGREDIENTI

  • 200 gr di pasta lessata
  • 100 gr di mozzarella (oppure di provola)
  • Olio extravergine di oliva
  • 2 pomodori maturi
  • Basilico
  • 4 filetti di acciughe sott’olio (facoltativi)
  • 1 ciuffetto di rucola (facoltativo)
  • 20 gr di parmigiano grattugiato
  • 6 uova
  • Sale e pepe

PREPARAZIONE

  • Riponete la pasta lessata avanzata in una ciotola e insaporitela con il parmigiano, un po’ di pepe e il basilico tagliuzzato.
  • Sgusciate dentro le uova, amalgamate tutto e versate la pasta in una pirofila unta con un po’ di olio di oliva.
  • Livellate bene e poi condite la “finta pizza” con uno strato di fette di mozzarella, i pomodori lavati e tagliati e pezzetti (salateli leggermente) e le acciughe.
  • Procedete con la cottura in forno preriscaldato a 220° per 10 minuti, poi sfornate, decorate con la rucola (se decidete di usarla).
  • Non vi resta che servire la pizza calda a fette.

Questa preparazione si presta a diverse modifiche: sulla superficie potete sbizzarrirvi con gli ingredienti che più vi piacciono, come sulla classica pizza. Ottima anche come ricetta “svuota frigo”, per salumi, formaggi o verdure avanzate.

PASTA: UNA RACCOLTA DI RICETTE GUSTOSE

 

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: