Questo sito contribuisce alla audience di

Come tenere la casa in ordine e pulita: ecco 10 regole utili, semplici ed efficaci

Per mantenere le stanze di casa in ordine senza sprecare tempo bastano alcuni gesti semplici: ad esempio riporre sempre le cose nei loro rispettivi cassetti, rifare i letti ed evitare di lasciare in giro per casa i giocattoli dei bambini. Scoprite quali sono gli altri.

Come tenere la casa in ordine e pulita: ecco 10 regole utili, semplici ed efficaci
Come tenere la casa in ordine e pulita
di
Condivisioni

COME TENERE LA CASA IN ORDINE -

L’ordine e la pulizia, talvolta, non sono altro che la somma di gesti semplici. Specie in casa, dove non è necessario avere l’ossessione dell’ordine, ma basta davvero poco per non sentirsi a disagio nel luogo in cui si vive e si trascorre la maggior parte del tempo della giornata.

LEGGI ANCHE: La felicità passa anche per l’ordine. Più organizzazione, meno sprechi

COME TENERE LA CASA IN ORDINE E PULITA -

Ci sono dieci regole semplici, che possiamo applicare nella vita quotidiana delle nostre case: le renderanno ordinate e pulite.

  • Non lasciare mai i piatti sporchi a tavola. E’ bene metterli subito, dopo pranzo e dopo cena, nel lavandino o nella lavastoviglie. A tavola producono cattivi odori, fanno disordine, e diventano più difficili da lavare.

  • Non accumulare corrispondenza arretrata. La posta va aperta quando arriva, anche per evitare brutte sorprese. Ed è molto utile avere un piccolo archivio domestico con delle cartelline dove mettere, di volta in volta, per esempio i documenti relativi alle bollette. Quando servono, sarà facile trovarli.
  • I vestiti sporchi vanno nei cesti della biancheria. E non accumulati sui letti, sulle poltrone, sui divani. Creano caos, e danno l’idea di una casa disordinata e sporca.
  • Le cose che usiamo, una volta utilizzate, vanno rimesse nei rispettivi cassetti. Non lasciatele in giro per l’appartamento.
  • Per i giocattoli dei bambini è preferibile avere un unico contenitore nelle loro camere dove sistemarli. E tirarli fuori solo all’occorrenza.

  • Non lasciate in giro per la casa giornali vecchi e riviste. La carta può essere riciclata in mille modi, anche per esempio per pulire le scarpe: invece, sparsa per casa, genera cattivi odori e disordine.
  • Anche gli asciugamani vanno sempre rimessi al loro posto, dopo l’uso. Lasciarli in giro non è igienico.
  • Rifare i letti: sempre, anche quando non c’è nessuno a casa che vi aiuta. E arieggiare le camere da letto.

  • Riciclate tutto quello che non vi serve: dagli oggetti al cibo.
  • Regalate le cose che sicuramente non utilizzate più. E’ inutile conservare oggetti, anche apparecchi elettrici ed elettronici, che non pensiamo di usare. Meglio metterli in un unico sacco e poi regalarli: farete felice una persona che non ha i mezzi per acquistarli.

PER APPROFONDIRE: “Te lo regalo se vieni a prenderlo”, il gruppo Facebook per donare gli oggetti che non servono più

 

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: