Valentina e Simone cambiano vita per costruire nidi di uccelli

Lei lavorava a Genova, in una onlus per disabili. Lui faceva il falegname. Insieme hanno creato un’azienda artigianale per uccelli, con sede in un piccolo paese della Val d’Aosta.

Valentina e Simone hanno costruito il loro futuro attorno a un’idea: condividere una scelta di vita forte, a contatto con la natura, e secondo le rispettive vocazioni. Eppure, partivano da due punti molto differenti.

VALENTINA E SIMONE CAMBIANO VITA PER COSTRUIRE NIDI DI UCCELLI

Valentina Mahmoud, 38 anni, aveva lasciato la sua Genova e si era trasferita in Val D’Ayas, in Valle d’Aosta, e più precisamente a Extrepieraz, a 1.400 metri d’altezza. Non aveva un lavoro fisso, ma cercava di sfruttare la sua esperienza professionale di tanti anni trascorsi collaborando con una onlus ligure per i ragazzi disabili. Così Valentina non ha avuto problemi a lavorare in bar, ristoranti e pub; a fare lavori stagionali, ed anche a insegnare danza. Poi è arrivato l’incontro con Simone, valdostano doc, falegname e guida naturalistica. Il Covid-19, con le vite bloccate dalla pandemia, li ha avvicinati fino a renderli una coppia molto solida. Anche sul piano professionale. Così Valentina e Simone hanno creato una piccola azienda artigianale, con il marchio Belind House, con la quale realizzano, a prezzi molto ragionevoli, casette per uccelli, mangiatoie, tazze per uccellini.   

Fonte immagine di copertina: Corriere della Sera

LE STORIE DI CHI HA CAMBIATO VITA:

  1. Mollo tutto e vado a vivere in camper: Daniela lo ha fatto
  2. Marco è morto a 27 anni per salvare le tartarughe
  3. Le marmellate di Andrea: dalla finanza londinese alla campagna brianzola. Per essere felice
KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto