Studio Superfluo - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Artigianato sostenibile e riqualificazione urbana e sociale: le attività di Studio Superfluo

Studio Superfluo si occupa anche di riqualificazione urbana e sociale con l’obiettivo di diventare un esempio di progettazione sostenibile e attenta alla filiera territoriale.

di Posted on

STUDIO SUPERFLUO –

Unire insieme design e artigianato sostenibile per dare vita ad arredamenti di esterni ed interni per attività commerciali e culturali realizzati con materiali certificati o riciclati: questo l’obiettivo portato avanti da Studio Superfluo, un collettivo di professionisti, un team under 30 attivo dal 2010.

DESIGN E ARTIGIANATO SOSTENIBILE –

Il fine è quello di creare dei prodotti di qualità made in Italy, innovare il processo per utilizzare minori materie prime e ricercare tecniche di artigianato tradizionale, fondendole con le moderne tecnologie di fabbricazione digitale.

LEGGI ANCHE: ScartOff, la bottega artigianale di riciclo creativo di tre giovani artigiani pugliesi

LE ATTIVITÁ DI STUDIO SUPERFLUO –

A oggi, Studio Superfluo ha avuto la possibilità di lavorare in Italia, Austria, Slovenia e Brasile, organizzando più di 20 attività tra workshop sui temi dell’autocostruzione, il riciclo e il bene comune e performance con l’obiettivo di facilitare processi di co-progettazione e co-produzione.

STUDIO SUPERFLUO:

RIQUALIFICAZIONE URBANA E SOCIALE –

Studio Superfluo si occupa anche di riqualificazione urbana e sociale con l’obiettivo di diventare un esempio di progettazione sostenibile e attenta alla filiera territoriale. Attualmente, è radicato nel proprio territorio ma estende la propria azione a tutta l’Italia e all’Europa: attraverso le attività di didattica informale e workshop crea un network e una community forte che porta nuove competenze e nuovi lavori in un circolo virtuoso.

Il progetto è in concorso per l’edizione 2016 del Premio Non Sprecare. Per conoscere il bando e partecipare vai qui

Se il progetto ti è piaciuto condividilo su Facebook, Twitter e G+!

PER APPROFONDIRE: Artigianato in grave crisi. Interi mestieri stanno scomparendo

Shares