Questo sito contribuisce all'audience di

Riciclo scarpe da ginnastica: non sprecatele, possono aiutare perfino i missionari nel mondo

A Milano la Fondazione Pime Onlus raccoglie scarpe da ginnastica usate per finanziare progetti in Brasile, Guinea Bissau e Myanmar. Un sito le recupera invece per costruire campi sportivi e giardini.

Condivisioni

RICICLO SCARPE DA GINNASTICA –

Le scarpe da ginnastica sono un tipico prodotto che siamo abituati a cambiare spesso. E che ne facciamo delle usate? Di solito, le gettiamo nella spazzatura. Uno spreco inutile, e anche piuttosto assurdo in quanto esistono ormai diversi punti di raccolta delle sneakers.

LEGGI ANCHE: I campi da calcio realizzati con i pneumatici d’aria riciclati

A CHI CONSEGNARE LE SCARPE DA GINNASTICA –

Tra questi vi segnaliamo l’attività della Fondazione milanese Pime Onlus, che sostiene i missionari nel mondo. Ha lanciato un progetto con il quale, consultando il sito (www.pimemilano.com) potete verificare chi e quando passerà a ritirare le scarpe che non vi servono. Alla Fondazione, invece, serviranno molto, perché aiuteranno i volontari a finanziare progetti missionari in Brasile, Guinea Bissau e Myanmar.

Invece con il sito www.esosport.com potete controllare dove ci sono, nella zona più vicina alla vostra abitazione o al vostro ufficio, i punti di raccolta delle scarpe da ginnastica usate. In questo caso, il materiale viene completamente riciclato e riutilizzato per costruire campi sportivi e giardini pubblici.

PER APPROFONDIRE: Come arredare la casa e il giardino con il riciclo delle vecchie gomme d’auto